Tiragraffi, cuccia e toelettatura dei gatti: consigli utili per micetti felici

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La Cuccia per gatti

Come capirete molto presto quando avrete un gatto, la cuccia sarà uno degli ultimi posti dove il vostro gatto amerà dormire, di gran lunga superato dal vostro letto, tavolo, divano, sedie e qualunque superficie orizzontale che abbia il vostro odore (voi compresi). Ciò nonostante, se volete che il gatto abbia un suo posto tutto speciale, prendete una cesta di vimini, imbottite una vostra vecchia t-shirt con un cuscino che non usate più….e il gioco è fatto!

La Toelettatura: non ingoiare i peli

I gatti vanno spazzolati con regolarità, non solo per salvare divano e vestiti dall’attacco dei peli, ma anche per evitare che il gatto, leccandosi, ne ingerisca troppi e possa vomitare o soffrire di costipazione e blocchi intestinali.

Ottime le spazzole morbide in silicone, con cui togliere il grosso dei peli che cadono ogni giorno, soprattutto nel caso di razze a pelo lungo (Persiano, Norvegese delle Foreste, Maine Coon, Ragdoll). Meglio far assumere al micio con regolarità una pasta appetibile che regoli il passaggio del pelo a livello di stomaco e intestino.
A meno di situazione particolari, non fate mai il bagno al vostro gatto. La principale fonte di Vitamina D per i gatti infatti è proprio il loro stesso pelo: quando i gatti si sdraiano al sole attivano la vitamina D presente sulla cute e la ingeriscono poi durante le sessioni di pulizia.

I Tiragraffi

  • Una struttura verticale o orizzontale, in corda, cartone o pelle, su cui il gatto possa affilare gli artigli. Il gesto di graffiare una superficie per il micio è un sistema di comunicazione visiva, dovuta ai graffi lasciati, e olfattiva, grazie agli odori prodotti da ghiandole vicino ai polpastrelli, ed è inoltre un modo per rinnovare gli artigli che si sfaldano e mantenerli ben affilati per la caccia.
  • Nei gatti domestici viene usato come mezzo di saluto nei confronti del padrone al suo rientro a casa.
  • La pratica del “farsi le unghie” fa parte quindi della natura del gatto, ma se il felino avrà un tiragraffi, il vostro divano di pelle dormirà sonni tranquilli. Il tiragraffi deve essere stabile e resistente alla trazione, perchè un gatto non userà mai una struttura che non sente come solida; dev’essere ruvido ma confortevole e della giusta altezza perchè il gatto possa distendere le zampe anteriori e parte della schiena.

I Giocattoli adatti ai gatti

Il gioco non dev’essere solo qualcosa che tiene impegnato il gatto mentre noi facciamo dell’altro, ma un modo per creare complicità col nostro animale e per insegnare ai bambini ad avere un approccio corretto.

I giochi migliori per questo sono le cosiddette “canne da pesca”, bacchette in legno o plastica con un sonaglio o un piccolo pupazzo attaccato a uno dei due capi per mezzo di un filo elastico: il movimento è l’unico stimolo in grado di far giocare un gatto, che riprodurrà col gioco le sequenze che in natura usa per cacciare.

AUTORE:
Alice Savarese
Dottore in Medicina Veterinaria
Responsabile Gatti PetPRO

REDAZIONE:
PetPRO Professional City Pet Services
www.petpro.it
info@petpro.it

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Foto di Immo Wegmann su Unsplash La stiratura è una delle attività domestiche più comuni, ma ottenere risultati impeccabili non è sempre così facile, soprattutto quando si tratta di capi difficili realizzati in materiali delicati (pelle, velluto, lana naturale, ecc.), come ad esempio i cappotti.  Per semplificare questo processo e rendere la stiratura casalinga perfetta […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]