Stranger things 2, 6 cose da sapere sulla seconda stagione

di cinziaR


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Persino chi non aveva visto la prima serie è stato travolto in questi giorni dal ciclone Stranger Things: come mai? Che cosa c’è di tanto entusiasmante in questa serie tv, apparentemente per ragazzi nerd e “fissati” con Dungeons & Dragons, un gioco di ruolo comprensibile solo tra appassionati?

Vediamo 5 cose da sapere sulla seconda stagione di Stranger Things che potrebbero farci sprofondare nel tormentone di una delle serie TV più seguite di sempre!

[prodotti_amazon]
[amazon] Stranger Things colonna sonora [/amazon]
[amazon] T shirt Stranger Things [/amazon]
[amazon] Poster Stranger Things [/amazon]
[/prodotti_amazon]

  1. Venerdì 27 ottobre 2017 è stata una “data rossa” sul calendario degli appassionati della serie TV Stranger Things, perchè finalmente è arrivata su Netflix la seconda stagione, attesissima dopo una lunga pausa dalla prima, appassionante serie tv di Stranger Things che aveva tenuto attaccati allo schermo migliaia di appassionati. La seconda stagione della saga misteriosa in cui si combatte il Demogorgone con la potente arma dell’amicizia è più lunga della precedente: ha ben 10 episodi.
  2. Will Byers, membro di un ristretto gruppo di quattro amici fraterni, è stato portato in salvo lontano dal Sottosopra. E’ lui il vero protagonista della seconda stagione di Stranger Things! Vi ricordate, infatti, che l’ultima puntata della prima serie aveva rigurgitato uno strano e viscido essere? Beh… non era solo un rigurgito.
  3. Winona Ryder è ancora la mamma più strampalata della serie (d’altra parte: tale madre, tale figlio) e sarà anche in questo caso una mamma strampalata ma fondamentale nella risoluzione dei casi di questa seconda stagione: un po’ come tutte le mamme!
  4. Undici ritorna, inutile mentirvi, ma Mike non lo saprà: non è morta e si nasconde dove meno ci aspetteremmo di trovarla. Nella vita reale, Undici si chiama Millie Bobby Brown ed è stata lei la vera star di Stranger Things 1: tredici anni e oltre 4 milioni di follower su Instagram (4,4 per la precisione). L’attrice è già apparsa su 15 copertine (tra cui Teen Vogue, InStyle e Interview Magazine) e non ha mai tenuto nascosto il suo sogno di fare la modella.
  5. Tra i nuovi personaggi di Stranger Things 2 i più interessanti sono Max (la ragazzina nerd e maschiaccio) che si presenta con una citazione famosa per gli appassionati di Life is Strage ovvero “Nessuno mi chiama Maxine. Il mio nome è Max“; il fidanzato della bella mamma Joyce (Winona Ryder) e il nuovo Demogorgone. Ma non solo…
  6. Barb era veramente morta? O torna anche lei? Mettiamola così: Barb, l’amica un po’ sfigata nel suo ruolo di protettrice e di “amica ombra” di una bellissima Nancy, torna ma… in un modo strano. Nella vita reale l’attrice che la interpreta, Shannon Purser, intanto, è molto famosa: è diventata un punto di riferimento per una comunità online di almeno 500mila follower. Il 19 aprile ha dichiarato su Twitter di avere appena detto in famiglia di essere bisessuale e di non conoscere la comunità LGBT (ancora). A settembre è andata a seguire la settimana della moda di New York, dicendo che gli stilisti devono “fare un bagno di realtà”: le donne non hanno le taglie per cui loro disegnano abiti! Sempre su Twitter si è dichiarata “christian” e praticante, e ha spiegato quanto è stato per lei difficile accettarsi e contemporaneamente essere credente.

Tutto questo a proposito di Stranger Things 2!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]