Riciclo creativo con i noccioli di ciliegia, tante idee fai da te [FOTO]

di Cinzia Rampino


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_220655′]

Chi ancora non lo sa, resterà piacevolmente sorpreso di scoprire che i noccioli di ciliegia sono “ingredienti perfetti” per il riciclo creativo e per la creazione di oggetti unici e belli.

Ovviamente, i noccioli dovranno essere puliti tramite bollitura, levigati e asciugati, specie per la creazione di oggetti e accessori da indossare o esporre.

Vediamo quante cose si possono costruire con i nocciolini di ciliegia.

 

Perline di noccioli di ciliegia

Prima di tutto, i nocciolini sono ideali per creare perline con cui realizzare collane, bracciali e gioielli in legno naturale. I noccioli possono essere anche dipinti e addirittura placcati con argento per ottenere bellissime perle dalla forma unica e speciale.

 

Cuscino termico antidolore

Un oggetto davvero utilissimo che si può fare con i noccioli di ciliegia riciclati è il cuscino termico. Questa straordinaria invenzione, peraltro, è un vecchio rimedio della nonna per curare i dolori muscolari, le tendiniti e la cervicale. Realizzare un cuscino di questo genere è molto semplice perchè basterà cucire una sacchetta di materiale caldo e confortevole e inserire dentro i noccioli già trattati e puliti.

Lavoretti per bambini

Con la stessa tecnica, si possono realizzare piccoli pupazzi per bambini, ma anche polsiere e cavigliere. Ovviamente, i noccioli non sono un oggetto da lasciare in mano ai bambini perchè sono a rischio di soffocamento. Usateli pertanto con cura.

 

Liquore ai noccioli di ciliegia

Liquore di nocciolini di ciliegia. Sicuramente conosciamo tutti la bontà unica del liquore alle ciliegie, lo Cherry. Non molti sanno però, che anche i noccioli delle ciliegie sono gustosissimi per fare un ottimo liquore. Basta tenere in infusione i noccioli di ciliegia (circa 2 kg di ciliegie) in alcool a 90° per 30 giorni. Al liquore bisogna aggiungere una stecca di cannella e 10 foglie di ciliegia e lo sciroppo di glucosio finale, dopo aver filtrato tutto.

Infine, se volete riciclare i noccioli di ciliegia, magari dopo aver mangiato le ciliegie con tutte le loro proprietà benefiche per la salute, il consiglio è di usare il de-nocciolatore per essere svelte nella raccolta e nel collezionamento. In alternativa, i noccioli possono essere acquistato on line già puliti e trattati.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]

Quando si tratta di mantenere la casa pulita e in ordine, un aspirapolvere affidabile è uno strumento essenziale. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può essere difficile scegliere quella giusta che soddisfi le nostre esigenze pur rispettando l’ambiente. In questo articolo approfondiremo i plus del Folletto rigenerato, il classico Vorwerk, un aspirapolvere ricondizionato che […]