Modelli maglia ai ferri: pull bianco a punto treccia

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Punti semplici e uno schema facilissimo per la lavorazione a coste e grandi trecce che prosegue sulle maniche del pull, realizzate in un’unica banda.

Ti serve

  • 600 g di filato di cotone bianco
  • ferri 5,5

Realizzazione (taglia 40/42)

Dietro

Il pull si lavora in orizzontale partendo da una manica.
Con il filato doppio e ferri 5,5 avviate 28 maglie.
Lavorate 3 maglie a diritto, 2 maglie a rovescio, 2 maglie a diritto, 18 maglie a punto treccia*, 3 maglie a diritto.
A 2 cm di altezza aumentate sul lato sinistro del lavoro, all’interno di una maglia, ogni 4 ferri , 1 maglia per 4 volte (lavorare 2 maglie a rovescio e 2 maglie a diritto).
A 18 cm di altezza totale avviate a nuovo sul lato sinistro del lavoro 35 maglie e lavoratele così: 2 maglie a rovescio, 2 maglie a diritto, 18 maglie a punto treccia, 2 maglie a diritto, 2 maglie a rovescio, 3 maglie a diritto, 2 maglie a rovescio, 4 maglie a diritto.
A 56 cm di altezza totale intrecciate 35 maglie sul lato sinistro del lavoro.
A 59 cm di altezza totale diminuite sul lato sinistro del lavoro, all’interno di 1 maglia, ogni 4 ferri, 1 maglia per 4 volte.
A 74 cm di altezza totale intrecciate le maglie rimaste.

*Treccia su 18 maglie
: lavorate seguendo lo schema.
6 maglie incrociate a sinistra: mettete 3 maglie in sospeso davanti al lavoro, lavorate 3 maglie a diritto, lavorate a grana di riso le maglie in sospeso.
6 maglie incrociate a destra: mettete 3 maglie in sospeso dietro al lavoro, lavorate 3 maglie a grana di riso, lavorate a diritto le maglie in sospeso.

Grana di riso: su 2 maglie

1° ferro e ferri dispari: alternate 1 maglia a diritto e 1 maglia rovescio
2° ferro e ferri pari: alternate 1 maglia a rovescio e 1 maglia a diritto

Davanti

Lavorate allo stesso modo del dietro ma in modo simmetrico
Cucire le spalle e la parte superiore delle maniche per 24 cm. Riprendete 36 maglie lungo il margine inferiore di ciascuna manica e lavoratele a coste 1/3, ovvero:
1° ferro e ferri dispari: procedete alternando 3 maglie diritte e 1 maglia rovescio
2° ferro e ferri pari: lavorate le maglie come si presentano
diminuendo ai lati ogni 8 ferri, 1 maglia per 3 volte.
A 24 cm intrecciate tutte le maglie.
Cucite un fianco e il relativo sottomanica.
Riprendete 140 maglie lungo il margine inferiore e lavorate a coste 3/1.
A 4 cm di altezza totale intrecciate tutte le maglie.
Cucite l’altro fianco e il sottomanica.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]