Lampade fai da te, ecco come illuminare la casa in maniera low cost

di Carmela Giglio


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_165231′]

Per realizzare le lampade fai da te potete davvero utilizzare tantissimi materiali. Di base, però, dovrete procurarvi un portalampada con un attacco normale, della colla a caldo, delle lampadine, un interruttore, una spina e un filo elettrico. Anche questi, comunque, sono tutti materiali che potete reperire facilmente.

Le lampade, poi, si possono arricchire con biglie colorate, mollette per il bucato, carta riciclata, posate o bicchieri di plastica, pirottini per dolci, penne, tappi di sughero, cartoncini e altri dettagli o oggetti. Di seguito, tovate le istruzioni per realizzare tante lampade fai da te!

Lampada con bicchieri di carta
Per realizzare un lampadario con i bicchieri di plastica, vi occorre: bicchieri di plastica, colla a caldo, presa, filo di ferro zincato, porta lampada, filo elettrico. Il lampadario avrà una forma sferica, per cui dovrete creare il primo anello della sfera incollando i bicchieri con la colla a caldo. Con il filo di ferro zincato, poi, preparate un anello che funga da sostegno per i bicchieri che avete appena incollato e che andrete a fissare sul retro di essi. Proseguite creando, sempre con i bicchieri, gli anelli successivi della lampada fino a ottenere una semisfera. A questo punto, ribaltate la semisfera e seguite i passaggi precedenti per ottenere l’altra metà. Questa volta, l’anello di filo di ferro deve essere dotato anche di una sorta di gancio, che userete per appendere il lampadario. Ovviamente, non chiudete del tutto la sfera, in modo che resti dello spazio per far passare il filo, il portalampada e la lampadina.

Lampade con stoffa, tricot, crochet
Per realizzare una lampada originale, ricoprite la luce con un cappello lavorato a maglia, tricot o crochet. In alternativa, procuratevi un portalampade, delle lampadine e dei pannolenci colorati. Per realizzare questa lampada, create una spirale, ritagliando il tessuto e fissate la base al porta lampade.

Lampadario con barattoli
Per realizzarlo, usate tre vasetti di vetro, tre lampadine con filo e portalampade. Praticate un foro nel coperchio del vasetto, per inserire la lampadina e appendete il tutto al soffitto, a diverse altezze.

Sfogliate tutta la fotogallery per creare lampade fai da te e illuminare la casa in maniera low cost!

Leggi anche:
Riciclo creativo con le lampadine
10 idee per realizzare una lampada fai da te

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]

Quando si tratta di mantenere la casa pulita e in ordine, un aspirapolvere affidabile è uno strumento essenziale. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può essere difficile scegliere quella giusta che soddisfi le nostre esigenze pur rispettando l’ambiente. In questo articolo approfondiremo i plus del Folletto rigenerato, il classico Vorwerk, un aspirapolvere ricondizionato che […]