Giardini in stile moderno: come creare un’oasi di relax

di Cinzia Rampino


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’ fotogallery.donnaclick.it_post_287553′]

I giardini in stile moderno sono di grande tendenza, specie perchè creare un’oasi di relax a due passi da noi è diventata una reale esigenza. Non sempre, infatti, è possibile raggiungere una spa o un parco per rilassarsi e godere del meritato riposo. Ecco perchè attrezzando un angolo di relax nel proprio giardino l’impresa “rigenerazione” diventa possibile e a portata di mano. Vediamo come fare!

Prima di tutto, il giardino moderno deve avere il giusto arredo: oggetti e complementi di legno, o di materiali naturali sono certamente da preferire agli altri ed il motivo è semplice: i materiali come il legno sono capaci assorbire lo stress, facendoci sentire il contatto con la natura nel modo più immediato. Sì, dunque, al legno poco trattato, al vimini, al bambù e a materiali naturali e non dipinti.

Il prato e le piante dovrebbero essere naturali per lo stesso motivo di cui sopra. Tuttavia anche dei prati sintentici ben fatti possono dare un senso di pace e relax ad un giardino moderno, in quanto il verde è il colore più rilassante in assoluto. E questo fa già tanto!

Attrezzate il vostro giardino con ciò che vi fa stare bene: acqua, sabbia, fiori o accessori romantici. La vista e l’atmosfera che ne scaturiranno, saranno perfetti per il relax mentale e per la giusta associazione di idee. Qualcuno potrebbe sentirsi più a suo agio in un giardino zen moderno, ma la formula potrebbe anche non valere per tutti. Molte persone, ad esempio, amato l’arredo da giardino shabby chic perchè le fa sentire in una dimensione fiabesca, altra caratteristica associata al relax del giardino moderno.

I muri eventuali di un giardino moderno devono essere traspiranti e isolanti. Potete fare delle pareti di bambù o costruire un piccolo bambuseto: è la soluzione migliore per isolarsi dal rumore e dalle onde elettromagnetiche. Ovviamente la piscina è il massimo elemento di relax in un giardino moderno, ma anche quando costruirne una è troppo dispendioso si può optare per una vasca di legno, anche piccolina, per avere un angolo di refrigerio.

Infine letti sospesi, amache e divani da giardino sono perfetti per rilassarsi, tanto che si potrebbe addirittura pensare ad un giardino moderno fatto solo di un letto sospeso ed un piccolo ruscello: come fosse nella campagna bucolica di un tempo!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]