Divani letto economici: guida all’acquisto del design low cost

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Si tratta infatti di una soluzione d’arredo salvaspazio che permette di conciliare la comodità di un divano con la praticità di un letto pieghevole da aprire soltanto all’occorrenza.

Fino a qualche anno fa le paure di chi sceglieva di arredare la casa con un divano letto erano principalmente due: quella di spendere troppo e la paura di dover scegliere un modello poco alla moda. Sarete felici di sapere che nessuno di questi due problemi è più reale. Innanzi tutto sappiate che esistono numerosi modelli di divani letto economici, come potete ad esempio vedere dal fornitissimo sito dell’Ikea, il marchio indiscusso dell’arredamento low cost. Inoltre i principali divani letto disponibili attualmente sul mercato sono belli per arredare il salotto, possono essere personalizzati in forma, materiale e colore ed a volte sono persino prodotti di design. Il tutto senza rinunciare alla comodità!

Ma come procedere praticamente nella scelta di un divano letto a basso costo?

  • Innanzi tutto non abbiate fretta, prendete con cura le misure del vostro soggiornoscegliete il sistema di apertura del divano letto più adatto alle vostre esigenze: divano letto a fisarmonica, divano letto a cassettone o divano letto a libro (con la cosiddetta apertura clic-clac)?
  • Userete il divano letto più come divano o più come letto? In base alla vostra risposta privilegiate la comodità della seduta oppure la comodità del materasso per dormire. Se possibile chiedete sempre di poter testare il divano.
  • Fate sempre molta attenzione alla scelta della rete e del materasso che sono gli elementi fondamentali di un divano letto. Anche se volete risparmiare cercate di non farlo troppo su queste parti del divano se volete garantire ai vostri ospiti un buon sonno!
  • Per quanto riguarda la scelta del rivestimento potete dare libero sfogo ai vostri gusti, senza perdere però di vista il portafoglio. Un divano letto in pelle ad esempio sarà generalmente più costoso di un divano letto in tessuto, ma spesso è più bello da vedere. A voi la scelta!

valutando non soltanto lo spazio occupato dal divano ma anche lo spazio che occuperà il letto quando il divano sarà aperto. In base a ciò

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]

Quando si tratta di mantenere la casa pulita e in ordine, un aspirapolvere affidabile è uno strumento essenziale. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può essere difficile scegliere quella giusta che soddisfi le nostre esigenze pur rispettando l’ambiente. In questo articolo approfondiremo i plus del Folletto rigenerato, il classico Vorwerk, un aspirapolvere ricondizionato che […]