Come rifare un letto come in un hotel

di Alice Marchese

Spesso quando siamo in hotel vorremmo che la nostra vita sia come quando siamo in vacanza. Il letto nella camera d’albergo è sempre elegante e confortevole, ma possiamo ricrearlo anche in casa nostra e può diventare parte della nostra routine. Basta solo scegliere il materiale, l’accostamento di colore giusto e piegare le lenzuola in un modo preciso e il gioco è fatto.

Come fare il letto a casa come in hotel

Prima regola: acquistare il materasso più giusto per voi. La scelta di un set di qualità richiede una buona conoscenza dei materiali. Optate per il lino, il cotone. Attenzione però alla scelta del cotone: ora è disponibile sotto forma di percalle, jersey, raso, ma deve offrire almeno 80 fili per cm quadrato .per lenzuola resistenti e morbide nel tempo (troverai queste informazioni sull’etichetta di qualsiasi set).

Le dimensioni del piumone

Per un materasso standard da 140×190 cm è bene adottare un piumino da 240×220 cm al posto del 200×220 cm solitamente associato a questo formato. Per quanto riguarda il lenzuolo piatto, deve offrire le stesse dimensioni del piumino per progettare un letto in cui le lenzuola siano perfettamente allineate.

Come prepararlo

Fondamentale è realizzare una vera e propria nuvola di morbidezza dove distendersi. In un letto sono importantissimi i cuscini di varie dimensioni, ma che siano perfetti a livello cromatico.

Leggi anche: Come rinfrescare casa senza aria condizionata

Come fare un letto con un lenzuolo piatto?

Il lenzuolo con angoli deve essere montato correttamente prima di apporre il lenzuolo piatto o potrebbero risultare antiestetiche pieghe al termine del montaggio. Il lenzuolo dovrebbe essere perfettamente centrato sul letto, con uguale caduta su ogni lato, prima di piegare i bordi sotto il materasso alla maniera dei militari.

Basta quindi un gesto della mano per appianare le pieghe rimanenti.
È inoltre possibile utilizzare il lenzuolo piano come strato isolante tra il piumino e il lenzuolo sotto con angoli, soprattutto in inverno. In questo caso, deve essere appoggiato capovolto durante il montaggio in modo che il posto sia visibile una volta che questo lenzuolo è stato ripiegato sul piumino per formare un rovescio.

Come fare un bel letto con un piumone?

Ecco un modo semplice per fare il letto con un piumone.

  1. Il piumone deve essere bilanciato, entrambi i lati equamente distribuiti e deve esserci lo spazio di una mano tra il piumino e il piano del materasso.
  2. Se è arricchito con una fodera, il piumino copre completamente il materasso e le lenzuola, e solitamente finisce con i cuscini.
  3. Un’altra alternativa è quella di infilare il piumino piegandolo sotto il materasso per ottenere un effetto “rigonfiamento” come si può vedere in alcune grandi case d’albergo.
    Con o senza fodera, il piumino è il primo strato visibile del letto, non tollera le macchie e richiede una stiratura impeccabile prima della sistemazione.

Leggi anche: Cattivo odore negli armadi: trucchi casalinghi


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria