Come pulire il parquet, 5 detergenti naturali per lucidarlo

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Il parquet è un tipo di pavimentazione molto apprezzato ed elegante, ma di certo necessita di molte cure e attenzioni. I prodotti in commercio, che permettono di mantenerlo splendente e lucido,sono costosi e inquinanti, dunque cercare delle soluzioni alternative può essere utile. In casa, abbiamo quasi sempre tutti gli ingredienti che ci occorrono per pulire in modo naturale i tappeti, i pavimenti, i vetri e anche il parquet: vediamo quali sono.

Panno in microfibra e acqua

Banalmente, l’acqua e un buon panno in microfibra puliscono perfettamente un parquet non troppo sporco. Basterà inumidire il panno con acqua tiepida e passarlo sul parquet.

Sapone per piatti ecologico e sapone e aceto bianco

Se avete già in casa del sapone per piatti ecologico, potete sfruttarlo anche per lavare il parquet. In un secchio, versate 4 litri di acqua, 30 millilitri di detersivo e 100 millilitri di aceto bianco.

Sapone di Marsiglia e aceto bianco

In 4 litri di acqua tiepida, versate 50 millilitri di aceto bianco e un cucchiaio di sapone di Marsiglia ridotto a scaglie. Fate sciogliere per bene il sapone prima di utilizzarlo e strizzate bene il panno prima di passarlo su parquet: dovrà essere umido, non gocciolante.

Acqua con oli essenziali

Tutti gli oli essenziali hanno un’azione disinfettante, quindi possono essere usati per pulire superfici delicate come il parquet. In 4 litri di acqua, fate sciogliere un olio essenziale a scelta; i migliori sono: pino, limone, eucalipto, tea tree, lavanda. Gli oli essenziali lasciano anche un piacevole profumo negli ambienti.

 Bicarbonato di sodio e aceto bianco

Mescolate insieme la stessa quantità di acqua e di aceto bianco, aggiungete un cucchiaio di bicarbonato e passatelo sul parquet. Il bicarbonato è utile anche per eliminare le striature lasciate da scarpe e mobili.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]