Come creare un profumo fai da te naturale e senza alcool

di Claudia Scorza


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Quanto è bello avere addosso un buon profumo? Ci fa piacere sentirlo sugli altri ma anche su noi stessi, soprattutto se esprimono la nostra personalità e il nostro modo di essere.

[prodotti_amazon]
[amazon] Olio essenziale di Ylang Ylang Gya Labs [/amazon]
[amazon] Olio di mandorle dolci Mystic Moments [/amazon]
[amazon] Boccetta in vetro ambrato con pipetta 20 ml Wilson Bottles [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Il mercato offre moltissimi profumi tra cui scegliere quello più in sintonia con noi, ma non c’è nulla di meglio di creare un profumo fai da te con fragranze che rispecchiano alla perfezione la nostra persona.

Volete diventare degli artigiani profumieri e realizzare un profumo fai da te senza alcool, davvero naturale e inebriante? Per farlo serve la ricetta giusta, in grado di fornire in modo perfetto le dosi per fare il profumo, scegliendo se realizzare un profumo fai da te con fiori o un profumo fai da te con oli essenziali, mixando diversi bouquet e aromi.

Con i giusti consigli si possono imparare a preparare profumi fai da te con glicerina o senza alcool, sperimentando numerose varianti per trovare quella davvero nelle vostre corde. E se volete fare un regalo al vostro compagno o a vostro marito potete anche modificare qualche fragranza e scoprire come fare un profumo maschile in casa e rendere l’essenza del vostro lui veramente unica.

Se vi siete incuriosite al punto giusto, ecco come creare un profumo fai da te naturale e senza alcool in casa creando una base a cui aggiungere un’essenza preferita per ottenere una profumazione unica, personale e distintiva!

Ricetta per profumo naturale senza alcool

Occorrente:

  • 1 bottiglietta di vetro scuro con tappo e con contagocce o una boccetta di profumo vuota sterilizzata con diffusore spray
  • 60 ml di olio di mandorle dolci (o olio di jojoba o olio di cocco)
  • 30 ml di acqua distillata
  • 6 gocce di olio essenziale di un’essenza preferita o di oli essenziali misti

Procedimento:

  1. Prendete l’olio di mandorle e unite le gocce di olio essenziale all’interno di un recipiente; mescolate molto bene e trasferite il liquido liquido ottenuto nella boccetta di vetro, continuando ad agitare bene per far amalgamare gli olii tra loro.
  2. Lasciate riposare per almeno sette giorni in un luogo buio e fresco, agitando il composto almeno una volta al giorno.
  3. Una volta trascorsa una settimana, aggiungete l’acqua distillata al vostro liquido e passate alla fase olfattiva per valutare se il profumo è abbastanza intenso o se è il caso di aggiungere ancora qualche goccia di olio essenziale. Infine, mescolate ancora bene. Il vostro profumo fai te è pronto per essere utilizzato!

Leggi anche:

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]