Bracciale Ops! fai da te: mini-guida per realizzare il bracciale dell’estate

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I bracciali Ops! sono amatissimi in quanto uniscono la semplicità all’eleganza, riuscendo a proporre una linea variegata di modelli e colori per dipingere la nostra estate! I modelli classici sono in resina anallergica e fanno parte della linea Ops!Love, caratteristici per il loro grande pendente a forma di cuore in silicone con medaglietta d’acciaio.

Ma il successo della Ops! è strettamente legato alla quantità di modelli e materiali utilizzati nella loro realizzazione, capaci di soddisfare i gusti più disparati. Ad esempio la linea Ops!Studs è caratterizzata dall’applicazione di borchie dorate, in nero o taupe, mentre la Ops!Rock da pendenti in cristallo.

La linea Ops!Lux comprende tre modelli in resina metallizzata, con cuore in acetato, sia nella versione dorata con cuore maculato, che in versione argentata e in nero con cuore in tinta. C’è poi la linea Tennis che propone l’utilizzo del silicone nei bracciali circolari impreziosendo il tutto con cristalli incastonati in un’anima di policarbonato. Inoltre, per le amanti del fluo, consigliamo la linea Ops!Pois.

Realizzare bracciali fai da te ispirandosi alla linea Ops! è semplice e divertente, basterà munirsi degli appositi materiali e strumenti per dare vita alla nostra fantasia!

Materiale necessario:

I materiali posso tranquillamente essere reperiti presso qualsiasi bazar indiano presente nella vostra città. Possono inoltre essere modificati o creati in base ai nostri gusti o esigenze. Andiamo ora a vedere come realizzare i nostri capolavori.

Esecuzione:

Nei bazar le catene sono solitamente vendute al metro. Prendere dal nostro metro, per ogni bracciale, indicativamente ventisette maglie aiutandosi con le pinze per l’apertura delle maglie. Successivamente applicare, in una delle estremità, il gancio di chiusura. Tramite l’anellino di giuntura, applicare il nostro ciondolo a forma di cuore insieme all’applicazione desiderata, sia essa un cuoricino dorato piuttosto che un quadrifogli o una tenera tartarughina, per citarne alcune.

Una volta realizzato il primo consigliamo vivamente di crearne subito degli altri modificandone il colore, il materiale e la scelta delle applicazioni… in questo modo avremo un bracciale in pendant con ogni nostra mise!

Potrebbe interessarti:

Bracciale Chan Luu Fai da te

Bracciale con le borchie fai da te

Come fare orecchini semplici al’uncinetto

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]