Bombe da bagno senza acido citrico, la ricetta per farle a casa

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Le bombe da bagno sono un’alternativa moderna ai classici sali ma con la piccola differenza che oltre a profumare l’acqua ci regalano una leggera sensazione pizzicante che renderà più rilassante il nostro bagno caldo. Di solito per preparare queste bombe da bagno fai da te è necessario utilizzare l’acido citrico, a cui potremmo anche aggiungere oli essenziali profumati e coloranti alimentari. In tal caso si presterebbero anche come deliziose idee regalo. Bombe da bagno senza acido citrico? È possibile, ecco la ricetta per prepararle. In tal caso basterà usare la ricetta classica sostituendo l’acido citrico, che non tutti hanno in casa, con granuli effervescenti, andranno bene anche quelli che di solito utilizziamo per favorire la digestione.

Ingredienti

Prima di tutto procuratevi delle palline trasparenti, come quelle utilizzate dai distributori di giochini in cui mettere l’impasto fino a quando non si sarà solidificato. Qualcuno usa anche stampi in silicone.

  • 500 g di granuli effervescenti
  • 150 g di amido di mais
  • 100 g di olio vegetale di semi o di girasole
  • 5 gocce di olio essenziale a scelta
  • Colorante alimentare a scelta

Come preparare le bombe da bagno

In una ciotola versare i granuli effervescenti fino a ridurli praticamente in polvere. Aggiungere l’amido di mais e continuando a mescolare anche l’olio vegetale. Infine unite le goccine di olio essenziale e il colorante alimentare. Continuate a mescolare fino a quando il composto non avrà una consistenza omogenea. A questo punto bisognerà formare delle paline manualmente oppure usare degli stampini. Lasciate in frigo a raffreddare per 15 minuti circa e rimuovete le bombe da bagno dagli stampini. Nel caso in cui la consistenza non sia abbastanza solida, prima di formare le palline aggiungete ancora un po’ di amido di mais e anche di colorante se il composto non è ancora del c olore desiderato.

LEGGI ANCHE:

Sapone fai da te, come prepararlo senza soda caustica

Profumi per armadi fai da te, la ricetta per farli in casa

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]

Foto di Immo Wegmann su Unsplash La stiratura è una delle attività domestiche più comuni, ma ottenere risultati impeccabili non è sempre così facile, soprattutto quando si tratta di capi difficili realizzati in materiali delicati (pelle, velluto, lana naturale, ecc.), come ad esempio i cappotti.  Per semplificare questo processo e rendere la stiratura casalinga perfetta […]