Flamboyage sui capelli: nasce la nuova colorazione tra dipdye e balayage

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Lo sapevate che, ormai da qualche tempo, gli hairstylist sono impegnati in un duello all’ultimo sangue? Vincerà chi riuscirà a portare a casa la colorazione per capelli più scintillante e ultracolore!

Tra le ultime tecniche arrivare nei saloni di bellezza, un ottimo risultato, lo sta riscuotendo il Flamboyage! Ideato da Angelo Seminara per Davines, questo tipo di tecnica-colore è incredibilmente affascinate già per il suo nome evocativo: ricorda infatti la parola “flambè“, acceso e, comunque, caldo!

Vediamo però con chi dovrà “ironicamente” competere questo delizioso colore al gusto di cannella, miele e tangerine!

Beh, al primo posto della lista dei rivali ci sono ancora lo Shatush e il Balayage.

Rispetto a questi ultimi, il Flamboyage prevede una “tecnica a ciocche orizzontali” ma con un effetto mono-colore e multi-sfaccettato. Un gioco sottile di chiaroscuro renderà la chioma ricca di luce ed effetto.

Al secondo posto, specie con l’arrivo della Bella Stagione, il Flamboyage se la contende con le colorazioni Dip-dye, le meches californiane e il degradè.

Anche Flamoyage nasce, come queste ultime, dall’esigenza della donna di avere capelli non solo belli e naturalmente splendenti, ma anche di:

  1. abbattere il problema della ricrescita
  2. conservare i riflessi conferiti dal sole durante la stagione calda
  3. coprire i capelli bianchi in modo più naturale possibile

E, secondo noi, la tecnica Flamboyage supera l’esame a tutti gli effetti!

E voi di che colorazione siete?

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]