Olio per capelli: un prodotto a cui non potrai dire di no

di Alice Marchese

Con la stagione fredda e dopo aver passato un’estate al mare, è necessario dare un tocco di vita alla nostra chioma con l’olio, un prodotto essenziale per la cura dei capelli. Non è apprezzato da tutti: c’è chi non può farne a meno e chi invece diffida nell’utilizzarlo. Forse perché non sono sempre chiari i benefici e si pensa che possa rovinare il capello. Il rischio di ritrovarsi i capelli unti ed essere costretti a rientrare in doccia, spaventa tutte. Ma a volte è più che necessario per far rinascere i vostri capelli dagli sbalzi di temperatura.

Perché si utilizza l’olio per capelli

Previene la disidratazione, che porta le lunghezze a spezzarsi e a risultare opache e secche. Mantiene il fusto ben idratato e nutrito e questo di conseguenza rende la chioma morbida e luminosa. Nel tempo questo, permette di ottenere capelli rimpolpati e liberi dalle doppie punte.

Esistono molti tipi di oli per capelli: quali utilizzare?

Tutto dipende dalle vostre esigenze. Ogni pianta ha le sue peculiarità e lo stesso gli oli che ne provengono. L’Olio di cocco trattiene l’idratazione all’interno dei capelli, l’olio di melograno biologico nutre e idrata in profondità grazie agli omega 5, l’olio di avocado ha un potere rinforzante e aiuta i capelli a mantenersi forti e lucenti. Vi è poi l’olio di argan, ricco di polifenoli, che aiuta i capelli a rimanere elastici, quindi anche ad allungarsi senza spezzarsi, ed infine l’olio di semi di girasole che ha grandi proprietà nutrienti.

Il giusto olio per ogni tipologia di capelli

Tendenzialmente segue la tipologia di capello. Quindi uno secco risulta perfetto per un capello sottile che cerca idratazione ma senza appesantire. Un prodotto più nutriente al contrario risulta indicato per capelli molto secchi.

Attenzione alle dosi!

Bisogna stare molto attenti con le dosi. Calcolate sempre gocce erogate sul palmo della mano (non sulle dita). Da distribuire su lunghezze e punte (dalle orecchie in giù) oppure solo sulle punte. In applicazione, utilizzo le dita come se fossero un pettine, in modo tale da distribuire il prodotto in maniera uniforme.

Olio solo sui capelli asciutti?

Perché sui capelli asciutti? Possono assorbire completamente l’olio che sarà quindi più efficace. Oltre a questo, un paio di gocce possono essere unite al balsamo, per potenziarne gli effetti e trasformarlo in una vera e propria maschera di bellezza.

SOS Capelli ricci!

Avete una chioma riccia e non sapete come gestirla? Evitare prodotti troppo aggressivi, prediligere sempre uno shampoo delicato. Non asciugare i capelli con temperatura troppo alta.

Oli nutrienti, idratanti o penetranti per capelli ricci

E’ efficace sui capelli ricci e tendenti al crespo, in caso di ricci non definiti e ingestibili.
L’uso di tinte, di alte temperature e trattamenti vari possono danneggiare i capelli ricci, rendendoli crespi e indefiniti. Se strofinato sulla cute è un buon trattamento contro la forfora e stimola la crescita dei capelli.

Come si utilizza l’olio di cocco?

E’ possibile utilizzarli sia sui capelli bagnati che sui capelli asciutti.
Sui capelli bagnati: Applicare l’olio su tutta la lunghezza del capelli, massaggiando anche la cute, e procedere all’asciugatura. L’effetto nutriente e idratante renderà i tuoi capelli visibilmente sani e morbidi.
Sui capelli asciutti: Applicare qualche goccia sulla lunghezza. Servirà a definire i tuoi ricci e a renderli lucidi ed elastici.

Olio di avocado

Questo olio è adatto a tutti i tipi di capello. E’ un olio dal grande potere idratante e nutriente. Contiene la vitamina A, D ed E, proteine, rame, magnesio, ferro.
• Rinforza i capelli e la cute,
• Nutre e idrata i capelli,
• Previene la caduta dei capelli
• Rende i capelli luminosi e morbidi,
• Elimina l’effetto crespo e la secchezza del cuoio capelluto.

Massaggiare l’olio sul cuoio capelluto per una decina di minuti, quindi distribuirlo lungo tutta la chioma. Poi eseguire lo shampoo e sciacquare bene.
Oltre che far bene ai capelli, il massaggio sulla cute aiuta a ridurre prurito e irritazioni.

Olio di oliva

Per capelli spenti è un ottimo alleato e mostra la sua forza come impacco pre-shampoo, anche per le persone con la cute grassa. Se risciacquato con cura può essere un aiuto contro l’eccesso di sebo. Massaggiare la cute e distribuire l’olio su tutto il capello. Lasciare in posa almeno una mezz’ora e poi risciacquare. Utilizzare sui capelli fragili che si spezzano.

Olio di Argan

Preziosissimo prodotto di origine marocchina. Ricchissimo di sostanze nutritive come tocoferoli, flavonoidi, steroli e terpeni, è un ottimo prodotto sia per i capelli che per la pelle.
Usato con costanza rinforza i capelli fragili e previene il formarsi delle doppie punte.
Svolge azione protettiva, anticaduta, illuminante e disciplinante oltre che nutriente ed idratante.
Si può utilizzare su tutti i tipi di capello! Da applicare con un massaggio, sulle lunghezze e sulle punte. Lasciare in posa per un’ora. Poi eseguire lo shampoo. Ripetere due volte alla settimana.

Olio di jojoba

E’ consigliato dagli esperti per il trattamento dei capelli ricci che tendono al crespo.
L’olio di Jojoba è vegetale che più si avvicina alla struttura del sebo, quindi massaggiato sulla cute aiuta a nutrirlo e a rigenerarlo. Adatto ai capelli grassi. Considerata anche la sua blanda azione anti batterica ha anche azione disinfettante la cute.

Come utilizzarlo?

Massaggia tutta la lunghezza del capello e sul cuoio capelluto. Per avere un buon effetto anti crespo e riparatore è bene tenere l’olio in posa almeno 30′, meglio se i capelli sono avvolti in un asciugamano oppure in una cuffia da doccia. Risciacqua con shampoo e asciuga i capelli evitando alte temperature.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Lo shampoo solido è una validissima alternativa al flacone di plastica. Spesso accade che non siamo convinte perché pensiamo erroneamente che non sia lavante o che il risultato non sia lo stesso. Una volta provato, non riuscirete mai più a farne a meno e direte addio ai flaconi di plastica perché lo shampoo solido non […]

2 min

L’estate è arrivata finalmente. Ma non ci perdiamo d’animo. Soprattutto quando parliamo di capelli. Neanche le celeb si scoraggiano. E’ arrivato il momento di lasciare respirare i capelli. Jennifer Lopez e i suoi ricci naturali La nostra amatissima Jlo continua la sua storia con Ben Affleck. I due dopo tantissimi anni si sono ritrovati e […]

1 min

Ambra Angiolini dice no ai lunghi e noiosi trattamenti per mantenere i capelli freschi e lucenti. La nostra conduttrice e attrice tra le sue stories di Instagram ha svelato alcuni trucchi di bellezza insieme alla figlia Jolanda. Una vera e propria soluzione casalinga preparata insieme alla figlia Jolanda per capelli. La giovane, 17 anni, ride […]