Capelli a 50 anni, quali sono le tinte che ringiovaniscono?

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Il colore dei capelli a 50 anni può decisamente cambiare tutto: a volte cerchiamo una tinta che valorizzi il volto e la carnagione. Il colore perfetto per voi è quello che avevate in giovane età, quello che calza alla perfezione con il vostro incarnato e il vostro stile; ovviamente con qualche accortezza. Ma dobbiamo tenere in considerazione alcuni fattori se vogliamo scegliere il colore fatto apposta per noi. Scopriamoli insieme!

Colori capelli che ringiovaniscono: la carnagione

Non sembrerebbe, ma un ruolo fondamentale è giocato dal sottotono della pelle. Il colore dei capelli deve mettere in risalto il colorito, in modo che occhiaie, rughe e macchie spariscano.

Ecco perché i colori di capelli che ringiovaniscono sono quelli a basso contrasto. Se avete una carnagione chiara, assolutamente bandito il nero e il platino su un incarnato scuro.

Capelli a 50, quali invecchiano la pelle

Quando la pelle è bianca o leggermente rosata, i colori capelli che ringiovaniscono non dovranno fare altro che mettere in risalto questa caratteristica. Da scegliere attentamente, le sfumature del biondo sono perfette proprio come il rosso ramato.

Se il sottotono è rosato, poi, le nuance adatte sono anche il castano chiaro e persino il color caramello. L’obiettivo è illuminare e valorizzare. Sebbene l’intensità del colore ci dà una sensazione di giovinezza, allo stesso tempo il contrasto troppo accentuato invecchia la pelle

E le tinte scure ?

Per le carnagioni più scure l’obiettivo è non appesantire con tinte scurissime. Per dei colori di capelli che ringiovaniscano davvero, però, è bene evitare le colorazioni troppo scure e intense.

Persino per le carnagioni olivastre, infatti, le colorazioni estreme sono un rischio. Soprattutto questo genere di carnagione tende ad essere spenta da tinte troppo eccentriche: che sia qualcosa che illumini il volto

Il biondo invecchia o ringiovanisce?

Le schiariture capelli sono le alleate perfette per evitare colori di capelli che invecchiano. Balayage, shatush e degradé, infatti, sono un ottimo modo per aggiungere riflessi delicati alla chioma e ammorbidire i lineamenti del viso. Con azione antietà assicurata. Molto importante è giocare con i riflessi di luce e ombre per far acquisire alla chioma consistenza, pienezza e lucentezza.

Il biondo cenere declinato su tutta la chioma, ad esempio, invecchia. Screziato da leggere ciocche ghiacciate, invece, può diventare un colore capelli che ringiovanisce. E regala un look molto raffinato.

Capelli a 50 anni: la lista di tinte perfette

  1. Strawberry Blonde
  2. Castano chiaro baciato dal sole
  3. Riflessi color caramello su castano scuro
  4. Biondo con radici più scure
  5. Pink Champagne
  6. Caramel Highlights
  7. Broomstick Blonde

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Che siano un dono della natura o la conseguenza di troppe tinte e trattamenti aggressivi, i capelli crespi sono un problema che accomuna molte donne. Eliminare quel fastidioso effetto “frizz” sembra impossibile e anzi, spazzolare i capelli spesso non fa altro che peggiorare la situazione.  Esistono però trucchetti e accorgimenti che permettono di domare una […]

Estate: sinonimo di relax, allegria, divertimento ma anche di capelli secchi, fragili, spenti e sfibrati. D’altronde, si sa, il nemico numero uno dei capelli è il sole cocente, insieme alle temperature caldissime che da qualche anno a questa parte rendono l’afa estiva insostenibile. È indispensabile proteggere e difendere la propria chioma dai danni causati dal […]