A tutto Botox: i costi, i benefici e gli effetti collaterali

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Sono ormai diversi anni che sul mercato fanno mostra di sé creme e trattamenti che ne rievocano il nome e gli effetti e questo perché il botulino è veramente efficace contro le rughe.

Occorre tranquillizzare chi è terrorizzato dalle facce di plastica che si vedono in giro, non è così facile combinare guai. A patto che ci si sottoponga al trattamento fatto da mani esperte e qualificate di un Chirurgo Plastico o di un Dermatologo. E’ un trattamento operatore dipendente, quindi è necessario conoscere bene l’anatomia, il tipo di risposta muscolare e le caratteristiche e la provenienza del prodotto che si utilizza.

In cosa consiste il trattamento?

Si tratta dell’iniezione con un ago sottilissimo di tossina botulinica di tipo A a livello di alcuni muscoli del volto. Questo permette di attenuare o cancellare le rughe che si evidenziano e si accentuano con l’iperattività dei muscoli mimici nell’arco di 1-2 settimane  per raggiungere l’effetto finale che durerà circa 4-6 mesi.

È un trattamento sicuro che non richiede prove allergiche. In Europa si utilizza da anni, con risultati molto positivi. La dose somministrata è molto bassa e non si accumula con gli anni. E in più, si può tornare subito in ufficio, senza avere segni sospetti sul volto.

Quali sono le rughe perfette?

Prendete uno specchio e guardatevi. Iniziate a pensare a qualcosa che vi irrita tremendamente, ecco fatto, incominciano a comparire dei segni verticali tra le sopracciglia, sulla glabella. Poi, abbandonate i pensieri negativi e fate il sorriso più grande che potete. Lo so, purtroppo si sono formate le zampette di gallina, proprio in corrispondenza del contorno occhi, quello che tutte le sere curiamo con la cremina miracolosa. Ed ora stupiamoci, rimaniamo a bocca aperta. E per far questo basta pensare che con due punturine, con un minimo fastidio, anche le ultime rughe orizzontali comparse sulla fronte potranno essere finalmente congedate. Ideale sia per pelli femminili che maschili segnate da rughe di espressione che si accentuano con la mimica facciale.

Leggi: Che cos’è l’antiaging?

Quando sottopormi al trattamento?

Quando vuoi! L’importante è non esporsi a fonti di calore o al sole nelle prime 12 ore dopo il trattamento. Indicato per un piccolo tagliando prima delle occasioni importanti (il matrimonio, una serata di gala, una rimpatriata con le amiche del liceo, prima di uno speech ad una convention o in occasione dell’incontro con la ex del nostro fidanzato), insomma prima di ogni occasione in cui vogliamo essere naturalmente belle e misteriosamente giovani e intriganti. Ricordate però che prima di avere l’effetto finale dovrete aspettare almeno 10-15 giorni. Quindi, mano all’agenda, programmate bene!

Scopri le star che usano il botox

Ci sono effetti collaterali?

Se correttamente utilizzato, non ci sono effetti collaterali. In letteratura scientifica ne sono stati descritti alcuni, assolutamente temporanei tra cui: ansia, vertigini, sonnolenza, secchezza delle fauci, secchezza oculare, arrossamento locale, gonfiore o dolorabilità nel sito di iniezione, fotofobia, reazioni allergiche, diplopia e debolezza muscolare.  In caso di questi sintomi, occorre rivolgersi al proprio Chirurgo Plastico e, proprio per la sua formazione, saprà rispondere ai vostri bisogni e rassicurarvi.

Quanto costa?

I prezzi sul mercato sono variabili, dipendono dalle aree trattate e dalla quantità di unità di Botulino utilizzate. Il costo delle singole aree del volto può aggirarsi sui 300 Euro, per arrivare ai 450-700 Euro per più aree del volto. Diffidate di prezzi troppo bassi, perché il materiale di qualità ha un costo di acquisto molto importante che incide sul costo finale.

Dott.ssa Lia Lavagno

www.lialavagno.com

Laureata in Medicina e Chirurgia con lode, consegue la Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università di Pavia. Durante il corso di Specializzazione si forma presso strutture all’avanguardia in Italia, come l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, e all’estero presso l’Ospedale MD Anderson Cancer Center dell’Università del Texas (USA). Consegue il Master di secondo livello in Clinica Linfologica, Chirurgia dei Linfatici e Microchirurgia dell’Università degli Studi di Genova. Autrice di numerose pubblicazioni tra articoli scientifici e capitoli di trattati di Chirurgia Plastica e di Laser Terapia, è docente del corso di perfezionamento “Tecnologia e Metodologia Clinica dei Laser in Chirurgia”, presso l’Università degli Studi di Genova. Il suo percorso formativo e le capacità chirurgiche la rendono un Chirurgo Plastico esperto delle procedure di rimodellamento del viso e del corpo e delle tecnologie laser. Il suo costante impegno lavorativo è basato sull’attenzione alle caratteristiche di ogni paziente per una costante ricerca di un aspetto naturale e di un consapevole benessere.



Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]

Quando si parla di tendenze nel make-up e nella cura della pelle, è bene tenere in considerazione i consigli di Hailey Bieber, icona indiscussa dello skin care. La modella americana, moglie del famoso cantante Justin Bieber, ha intrapreso con successo il percorso da imprenditrice, lanciando il suo marchio personale. Rhode è diventato rapidamente uno dei […]