Quindicenne stermina la famiglia e appicca un incendio per coprire le prove

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Una tranquilla cittadina nel sud della Francia viene sconvolta da un tremendo fatto di sangue. Nella notte tra domenica e lunedì, Valentin, un quindicenne apparentemente come tanti altri, ha freddato con colpi di arma da fuoco i suoi genitori per poi dare fuoco alla casa di famiglia nel tentativo di cancellare le prove del misfatto.

Ritrovamento dei cadaveri carbonizzati

L’allarme è scattato all’alba di lunedì quando i vicini sono stati svegliati da crepitii e bagliori provenienti dall’abitazione della famiglia. In pochi minuti le fiamme hanno avvolto l’intera casa. Fra le macerie annerite sono stati rinvenuti due corpi carbonizzati con evidenti ferite da arma da fuoco su testa e torace. Subito identificati come i coniugi proprietari dell’abitazione.

La comunità sotto shock

La comunità di Châteauvilain, villaggio di 800 anime nel dipartimento dell’Isère a metà strada tra Lione e Grenoble, è rimasta sconvolta da quanto accaduto. I vicini descrivono la famiglia come assolutamente normale e ben integrata. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare un simile epilogo. Il quindicenne Valentin, figlio della coppia, risultava irreperibile. Le ricerche si sono protratte per giorni finché sabato il ragazzo è stato rintracciato e fermato a Montpellier con l’accusa di duplice omicidio e incendio doloso.

La confessione del quindicenne

Dinanzi agli investigatori il giovane ha confessato di aver compiuto il terribile gesto e la procura di Montpellier ha aperto un fascicolo a suo carico. Il giudice disporrà una perizia psichiatrica per accertare le condizioni mentali dell’adolescente e la sua capacità di intendere e volere al momento dei fatti. Intanto Valentin è stato tradotto in un carcere minorile dove attende gli sviluppi delle indagini, rischia fino a 20 anni di reclusione se ritenuto penalmente imputabile per il duplice parricidio.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria