La regina Elisabetta aveva un cancro: la rivelazione

di Manuela Zanni

Da una nuova biografia sulla vita della Sovrana inglese scomparsa lo scorso settembre all’età di 96 anni arriva una rivelazione incredibile. Scopriamo, di seguito, di cosa si tratta.

La rivelazione sulla regina Elisabetta di un amico del principe Filippo

Secondo “An Intimate Portrait”, scritta da Gyles Brandreth, amico del principe Filippo, nei mesi precedenti alla morte, la Regina Elisabetta sarebbe stata gravemente malata e in lotta contro una terribile male, un cancro al midollo osseo che l’aveva indebolita molto rendendole difficile anche spostarsi di pochi metri.

Regina Elisabetta

Regina Elisabetta

“Elizabeth: An Intimate Portrait” di  Gyles Brandreth

 

La rivelazione arriva da una nuova biografia sulla vita della Sovrana inglese scomparsa lo scorso settembre all’età di 96 anni: “Elizabeth:  “La Regina Elisabetta aveva un cancro al midollo osseo” la rivelazione dell’amico del principe Filippo.  La causa ufficiale della morte della regina Elisabetta II è stata indicata dalla casa Reale britannica come “vecchiaia”, ma Gyles Brandreth, ha affermato che in realtà la Sovrana era in lotta da tempo contro una rara forma di cancro al midollo osseo che sarebbe stata anche la causa del suo ritiro nel castello scozzese di Balmoral dove è morta e che le avrebbe impedito più volte di apparire in pubblico.

Di cosa è morta davvero la regina Elisabetta II?

Nella biografia, di prossima uscita ma anticipata dai tabloid britannici, Brandreth infatti ha scritto: “Ho appreso che la Regina aveva una forma di mieloma – un cancro del midollo osseo – che spiegherebbe la sua stanchezza e perdita di peso e quei problemi di mobilità di cui ci hanno parlato spesso durante l’ultimo anno della sua vita”.

I sintomi della regina

Nel suo ultimo anno sul trono, Elisabetta in effetti ha dovuto cancellare diversi eventi a causa della sua salute, anche molto importanti come l’apertura dei lavori del Parlamento, premitura dl figlio Carlo, diventato poi Re alla sua morte. Il suo ultimo atto ufficiale è stato quello di salutare il primo ministro entrante Liz Truss, pochi giorni prima del decesso, dove era apparsa visibilmente provata ed emaciata.

Brandreth: “la regina sapeva di avere poco tempo”

Secondo l’autore della biografia, la malattia era già nota prima della morte del consorte principe Filippo e dopo la sua scomparsa la Regina aveva detto ai medici che era determinata a tenersi occupata ma le condizioni si sono inevitabilmente e progressivamente aggravate col passare di mesi e nonostante le cure. “La verità è che Sua Maestà ha sempre saputo che il tempo che le rimaneva era limitato e ha accettato questo con tutta la grazia che ti aspetteresti.” Ha scritto Brandreth. Buckingham Palace dal suo canto ha rifiutato di commentare qualsiasi affermazione del libro.

Regina Elisabetta

Regina Elisabetta

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta è morta per una caduta accidentale? 

Cosa è il mieloma osseo

Il mieloma colpisce le cellule denominate plasmacellule. Queste producono delle proteine dette immunoglobuline anticorpi. Le immunoglobuline entrano in circolo nel sangue e attaccano i virus e i batteri eventualmente presenti nell’organismo.  Normalmente, nuove plasmacellule sostituiscono quelle vecchie e non più funzionanti in maniera controllata. Tuttavia, in presenza di mieloma, ciò avviene in maniera incontrollata, determinando un numero molto elevato di plasmacellule anormali. Le cellule di mieloma si sviluppano nel midollo osseo ove possono interferire con la normale produzione di globuli bianchi, globuli rossi e piastrine. Inoltre, alterano il normale metabolismo dell’osso, che spesso viene danneggiato con osteorarefazione, dolore e talvolta fratture.

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta, pubblicato il certificato di morte 

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Wedding Tourism, tutti pazzi per le nozze in Italia Sempre più stranieri, quindi, si rivolgono al wedding tourism per organizzare le proprie nozze in Italia. I dati provengono dall’Osservatorio Destination Weddings in Italy, condotto da Centro Studi Turistici e finanziato dal ministero del Turismo. Secondo Businesswire, il mercato globale del destination wedding ha raggiunto un […]

3 min

Bianca Balti ha raccontato in lacrime lo spavento dopo il messaggio in cui la scuola le comunicava di aver preso precauzioni a seguito di attività della polizia nel quartiere. Scopriamo, di seguito, cosa è successo. Cosa è successo a Bianca Balti (e alla figlia) Bianca Balti con  le lacrime agli occhi e la voce rotta […]

2 min

“Un’azione mirante a umiliare e a uccidere una comunità attraverso singolari e talvolta sistematici atti perpetrati in questo o quel villaggio”. Così un rapporto inviato all’Agenzia Fides, firmato da don Justin Nkunzi, Direttore della Commissione “Giustizia e Pace” dell’Arcidiocesi di Bukavu, capoluogo del Sud Kivu, descriveva fin dal 2007  l’uso strumentale delle violenze sessuali come […]