Kate Middleton operata all’addome, BBC: “Condizioni serie”

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La principessa del Galles, Kate Middleton è ricoverata in ospedale dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico addominale programmato.

Lo ha annunciato oggi, mercoledì 17 gennaio, Kensington Palace, la residenza ufficiale di Kate e del consorte principe William.

Nella nota ufficiale si legge: “Sua altezza reale la principessa del Galles è stata ricoverata ieri alla London Clinic per un intervento chirurgico addominale programmato. L’intervento ha avuto successo e si prevede che rimarrà in ospedale dai dieci ai quattordici giorni, prima di tornare a casa per continuare la convalescenza. Sulla base degli attuali pareri medici, è improbabile che ritorni alle funzioni pubbliche prima di Pasqua”.

Per la stampa britannica Kate Middleton, 42 anni, non soffrirebbe di cancro ma, come riportato dalla BBC, il suo stato di salute: “è talmente grave da costringerla a restare in ospedale fino a due settimane e la sua convalescenza dovrebbe durare dai due ai tre mesi”.

E ancora: “È chiaro dal periodo di tempo in cui Catherine dovrebbe rimanere in ospedale e dal tono della dichiarazione rilasciata dal Palazzo che le sue condizioni sono gravi”.

Re Carlo III operato per la prostata ingrossata

Infine, anche Re Carlo III sarà sottoposto la prossima settimana in ospedale a una “procedura correttiva” per un ingrossamento della prostata, a seguito della quale sarà richiesto “un breve periodo di recupero”. Lo riferisce Buckingham Palace, precisando che “la condizione di Sua Maestà è benigna”.

“Come migliaia di uomini ogni anno, il re ha richiesto un trattamento per un ingrossamento della prostata”, ha fatto sapere il Palazzo reale, aggiungendo che gli impegni pubblici del monarca, 75 anni, “saranno rinviati per un breve periodo di recupero”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

L’eurodeputata maltese Roberta Metsola è stata rieletta oggi, martedì 16 luglio, alla presidenza del Parlamento europeo. La votazione, avvenuta a scrutinio segreto a Strasburgo, ha visto Metsola ottenere un’ampia maggioranza con 562 voti a favore su un totale di 699 votanti, un risultato ampiamente previsto, grazie al sostegno dei popolari, dei socialisti e dei liberali. […]