Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Candida intestinale: i sintomi, i rimedi e gli esami da fare

Salute - 19 dicembre 2017

Ecco tutto quello che dovreste sapere sulla candida intestinale: i sintomi, i rimedi e gli esami da fare per la forma di candidosi che colpisce l’intestino e che si manifesta in modi diversi da paziente a paziente.

Avrete sicuramente sentito parlare di candida vaginale, ma forse non sapete che questa patologia può colpire anche la bocca, la pelle e l’intestino. Vediamo tutto quello che c’è da sapere sulla candida intestinale, i sintomi e i rimedi e gli esami da fare in questo caso.

Cause della candida intestinale

La candida intestinale è una patologia che colpisce l’intestino e che si manifesta nel momento in cui si creano delle condizioni favorevoli affinchè la malattia subentri. Può essere anche semplicemente un calo delle difese immunitarie, che costituisce un fattore scatenante.

La candidosi, più in generale, può essere anche causata dallo stress, da un uso prolungato degli antibiotici e da squilibri ormonali, sia che colpisca l’intestino sia altre parti del corpo. I soggetti diabetici, inoltre, hanno maggiore probabilità di soffrire di questo disturbo, ma anche un’alimentazione scorretta e un consumo insufficiente di frutta e verdura possono essere causa di candidosi intestinale.

Sintomi della candida intestinale

I sintomi della candidosi all’intestino alterano i normali processi digestivi, per cui in questo caso si ha più difficoltà a digerire i pasti, ma la malattia può manifestarsi anche con alterazioni del transito intestinale, quindi sia con diarrea che con stipsi.

Candidosi: gli esami da fare e i rimedi

In realtà non sempre ci sono degli esami di routine da fare perché la candidosi si manifesta in concomitanza con altri sintomi, che poi diventano più chiari nel caso in cui la candidosi diventi cronica. In generale, però, viene consigliato un generico esame delle feci per la ricerca dei funghi ma non è risolutivo perché la presenza di candida è normale all’interno dell’intestino. Ci sono poi esami più specifici, come il test del microbiota, che sono in grado di individuare con più specificità la candida intestinale: sarà comunque il vostro medico a consigliarvi gli esami più adatti.

Anche per quanto riguarda cure e rimedi per la candida intestinale sarà il medico a scegliere il trattamento più adeguato in relazione ai sintomi del paziente. Tra i rimedi naturali il più efficace è il ricorso ai fermenti lattici; anche alcuni oli essenziali possono rivelarsi efficaci contro alcuni sintomi, ma è sempre consigliabile consultare un esperto. Oltre ad un’alimentazione sana. è molto importante per il benessere intestinale evitare una vita sedentaria e svolgere almeno 30 minuti di esercizio fisico ogni giorno.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA