Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

I 5 libri più amati dalle donne di ogni epoca

Hobby e Casa - 5 gennaio 2018 Vedi anche: Libri e cinema

Scopriamo i 5 libri più amati dalle donne di ogni epoca che hanno appassionato milioni di lettrici grazie alle loro storie appassionanti e piene di valori.

Ci sono dei libri che riescono ad andare oltre il tempo, oltrepassando i secoli e i grandi cambiamenti storici e sociali?

Orgoglio e pregiudizio

8.00 € 6.80 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

La casa degli spiriti

9.90 € 8.42 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

Memorie di una geisha

11.00 € 8.25 €Sconto del 25%

Scopri su Amazon

La risposta è sì, perché la letteratura ha il potere magico di travalicare il tempo e lo spazio regalandoci storie, emozioni e racconti che valgono in ogni momento e in ogni luogo.

Se poi si tratta di libri che parlano di donne o scritti da donne e destinati a far sognare e riflettere le donne, le cose diventano ancora più speciali. Scopriamo insieme i 5 libri più amati dalle donne di ogni epoca, oggi come ieri.

I libri più amati dalle donne

1. Orgoglio e pregiudizio, di Jane Austen

Pubblicato nel 1813, Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen è un evergreen senza tempo. Sembra che la storia d’amore combattuta tra la piccolo-borghese Elizabeth Bennet e l’aristocratico Mr. Darcy, sia un ritratto perfetto dell’epoca ottocentesca a cui la scrittrice ha voluto regalare un il lieto fine spesso difficile per il periodo. Una storia ancora molto attuale che ha fatto innamorare e sognare moltissimi cuori femminili.

2. Cime tempestose, di Emily Bronte

Tra i libri più amati dalle donne di ogni epoca troviamo Cime tempestose di Emily Bronte del 1847. Come dice il titolo stesso, si tratta di un libro tempestoso come le cime in cui è ambientata la storia, dove non c’è spazio per luce, calore e lieto fine perché l’amore tra Catherine e Hathcliff è una tempesta di emozione, prorompente e distruttivo come la forza della natura.

3. Il colore viola, di Alice Walker

D’ispirazione “femminista”, Il colore viola di Alice Walker è un libro che ha raccolto sempre molti apprezzamenti dal pubblico femminile soprattutto per i valori famigliari che la storia trasmette raccontando l’epoca della schiavitù degli afroamericani. Una narrazione toccante e intensa che dipinge l’amore tra due sorelle tra sfruttamento, dolore e difficoltà.

4. La casa degli spiriti di Isabel Allende

La casa degli spiriti di Isabel Allende è uno dei libri più apprezzati dalle donne tra quelli scritti dalla Allende. Al centro della storia ci sono le vicende della famiglia Trueba, in particolare quelle di tre generazioni di donne: Clara, Blanca e Alba. La narrazione è ambientata in Cile a partire dai primi del Novecento fino agli anni ’70 e mixa alla perfezione amore ed esoterismo, razionalità e politica.

5. Memoria di una geisha, di Arthur Golden

Siamo in Giappone, poco prima della seconda Guerra Mondiale e grazie a Memoria di una geisha di Arthur Golden viviamo la storia della piccola Chiyo, venduta dal padre a Gion, il quartiere delle geishe di Kyoto dove inizia il suo apprendistato cambiando il suo nome in Sayuri. Questo è un romanzo che ha avuto moltissimo successo perché ha fatto conoscere un mondo caratterizzato solitamente dal massimo riserbo nella società giapponese, nonostante la narrazione sia probabilmente più romanzata rispetto alla vera storia della geisha a cui l’autore si è ispirato.

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA