Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

I lampadari in ceramica più adatti per ogni ambiente: ecco le novità 2017 [FOTO]

Hobby e Casa - 17 agosto 2017 Vedi anche: Idee arredamento casa

Casa e arredo, scopriamo i lampadari in ceramica più adatti per ogni ambiente: ecco le novità 2017 da non farsi scappare per dare un tocco di stile ai locali della tua casa in modo personale.

I lampadari in ceramica sono un bellissimo elemento da utilizzare per personalizzare la tua abitazione, soprattutto per illuminare e arredare la zona living. Di solito si contraddistinguono per avere forme armoniose e per fornire un’illuminazione elegante e sofisticata.

Lampadario in ceramica 3 luci Buluke

86.00 €

Scopri su Amazon

Lampadario in ceramica a forma di teiera Invotis

53.40 €

Scopri su Amazon

Lampadario in ceramica traforato e decorato a mano Creazioni Armony

93.50 €

Scopri su Amazon

La ceramica è un materiale piuttosto esclusivo e delicato, spesso lavorato a mano in modo ancora artigianale, e regala veri e propri manufatti unici nel loro genere. Con i lampadari in ceramica a sospensione puoi quindi coniugare l’aspetto estetico e la funzionalità, scegliendo tra modelli tradizionali o moderni, rustici o contemporanei per creare un effetto finale distintivo a seconda degli ambienti in cui li inserisci.

Colori, decorazioni, forme e dimensioni vanno ad influire sulla loro collocazione in casa, spaziando dal soggiorno alla cucina, ma anche per le camere e il bagno. Per il soggiorno puoi preferire lampadari in ceramica scenografici e grandi, soprattutto se si tratta di una zona giorno ampia e spaziosa. Ad esempio, in un contesto moderno sarebbe bellissimo un lampadario di design in ceramica, come il Superordinate Antler Candelier by Jason Miller, disponibile nella versione bianca o nera.

Per la cucina, invece, puoi scegliere un lampadario più funzionale, in grado di illuminare bene il locale e la zona pranzo, senza però rinunciare alla creatività. Cosa ne dici del lampadario a soffitto a forma di teiera in ceramica di Invotis? Se preferisci qualcosa di più tradizionale ma dalla linea moderna, puoi optare anche per il lampadario in ceramica Buluke con tre punti luce, da posizionare proprio sopra al tavolo da pranzo.

Per la camera da letto sarebbe meglio scegliere lampadari in ceramica romantici, raffinati e non invasivi, meglio se total white o in tonalità tenui e pastello, scegliendo i modelli in base all’arredo. Se la camera è arredata in legno puoi scegliere una variante decorata a mano, come il lampadario in ceramica Le Ninfee Aldo Bernardi 2017, se invece l’arredamento è chiaro e moderno puoi optare per uno dalle linee essenziali e raffinate, come il lampadario in ottone e ceramica Lindsey Adelman.

Anche il bagno può avere un tocco di classe in più con questo tipo di illuminazione, scegliendo modelli accattivanti e originali, meglio se in tinta con le piastrelle o con gli accessori del bagno. Cosa te ne pare del lampadario multiplo in ceramica colorata Seaside Dreams con più punti luce? Nella gallery trovi queste e tante altre idee per illuminare i locali con luci che richiamano la tradizione in un’ottica moderna e contemporanea.

Leggi anche:

 

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA