Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tatuaggi temporanei per chi ha paura degli aghi

Bellezza - 15 settembre 2010

Amate molto i tatuaggi ma siete certe di non riuscire a sopportare gli aghi sulla vostra pelle? Tranquille, sono davvero molte le ragazze nella vostra situazione e per voi c'è una comoda soluzione: i tatuaggi temporanei!

Certo, non è esattamente come avere un tatuaggio vero, ma avere un tatuaggio temporaneo ha senza dubbio i suoi vantaggi. Infatti non solo eviterete di provare dolore, dal momento che l’applicazione è semplice e veloce, ma eviterete anche di marcare la vostra pelle a vita con un’immagine che alla lunga potrebbe anche non piacervi più! Insomma, fare tatuaggi temporanei è senza dubbio una cosa da prendere alla leggera, mentre farne uno vero è ben diverso, bisognerebbe ragionarci sopra un tantino!

Inizialmente i tatuaggi temporanei furono utilizzati negli spot o nei film.. Indimenticabile l’attore completamente tatuato della serie Prison Break, che ovviamente aveva dei tatuaggi temporanei! Dopodiché furono le star a copiare questa moda e a sfoggiare tatuaggi sempre diversi, da abbinare agli abiti, alle scarpe e agli accessori.

Bellissimi e sempre alla moda sono ad esempio i tatuaggi temporanei Chanel. Di varie misure, da quelli più discreti a quelli che coprono un’intera gamba, i tattoo Chanel sono davvero glamour.

E la stessa cosa si può dire dei ben più piccoli tatuaggi Urban Decay, fatti apposta per quelle ragazze (e perché no, anche i ragazzi) che hanno paura dell’ago ma non vogliono rinunciare ad un bel fiorellino, o una farfalla sulla propria pelle. I prezzi dei tatuaggi temporanei sono naturalmente molto abbordabili, circa 50 euro quelli Chanel, e circa 25 dollari quelli Urban Decay, che potrete acquistare anche on line sul sito ufficiale! Un modo conveniente per migliorare il proprio look, soprattutto se paragonati ai tatuaggi permanenti, che hanno un costo un più elevato.

Non vi resta che provare questo tipo di tatuaggi, e chissà che non vi venga voglia di farvene uno permanente un giorno!

Articolo scritto da: Giulia

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA