Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

4 metodi naturali per sbiancare le ascelle in sicurezza

Bellezza - 18 maggio 2017 Vedi anche: Cura della pelle, Macchie pelle

Con questi4 metodi naturali per sbiancare le ascelle in sicurezza macchie scure e ascelle poco curate saranno un vago ricordo. Vediamo come prendersi cura delle ascelle dopo l'inverno!

  • Limone per sbiancare le ascelle

    Sebo, depilazione, deodoranti e peli incarniti possono minacciare la freschezza delle nostre ascelle. Inoltre le macchie scure delle ascelle possono rappresentare un problema, specie dopo un inverno passato con le ascelle coperte da maglioni e tessuti che non consentono la traspirazione. Ecco che sbiancare le ascelle per dare loro un aspetto giovane e fresco in vista dell’estate diventa necessario. Tra i metodi naturali più sicuri per sbiancare le ascelle c’è quello che prevede l’uso del limone. Basta passare sulle ascelle o direttamente sulle macchie un batuffolo impregnato di succo di limone fresco; dopo un po’ risciacquate e ripetete il trattamento 1-2 volte alla settimana.

  • bicarbonato usi

    Bicarbonato di sodio per sbiancare le ascelle

    Anche il bicarbonato è un rimedio naturale per sbiancare le ascelle ed eliminare le cellule morte che causano aloni e annerimento. In un recipiente mischiate un po’ di bicarbonato con acqua fino a formare un impasto. Applicatelo tutte le sere e, se potete, lasciatelo agire per tutta la notte. Risciacquate il mattino dopo con abbondante acqua.

  • impacco con yogurt bianco

    Yogurt bianco naturale per sbiancare le ascelle

    Lo yogurt è uno dei migliori rimedi naturali per eliminare le macchie delle ascelle. Prima di fare la doccia applicatene una cucchiaiata su ogni ascella e lasciate agire per 20 minuti, poi sciacquate con abbondante acqua tiepida. Ripetete il procedimento ogni giorno per almeno una settimana.

  • Il-cetriolo-dei-miracoli

    Cetriolo per sbiancare le ascelle

    Questo ortaggio buono e fresco ha proprietà sbiancanti naturali che aiutano a schiarire la pelle delle ascelle. Per un buon effetto sbiancante strofinate le ascelle delicatamente con una fetta di cetriolo sottile. In alternativa si può grattugiare un cetriolo per estrarne il succo da applicare sotto le braccia. Ripetete il trattamento sbiancante ogni giorno o finché non avrete sbiancato le ascelle completamente. Per un effetto ancora più immediato mescolate succo di cetriolo, succo di limone e polvere di curcuma e applicate la pasta ottenuta sulle ascelle scure. Lasciate in posa una ventina di minuti e risciacquate con acqua tiepida.

    Leggi anche:

    Ghiandole ascellari gonfie: i rimedi e le cause

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA