Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Preliminari sessuali: come stimolare l'eccitazione maschile

Coppia - 18 aprile 2014 Vedi anche: Arte della Seduzione

Preliminari sessuali, come stimolare l'eccitazione maschile aumentando l'intesa sessuale della coppia. Tutto quello che c'è da sapere lo trovate in questo articolo.

Stimolare l’eccitazione maschile può essere tanto semplice e tanto complicato. Anche ormai si sa tanto sulle zone erogene maschili e femminili, fare l’amore al massimo della passione resta spesso un mistero. Una grande importanza ricoprono, com’è noto, i preliminari sessuali. Ma gli uomini non sono tutti uguali e non esistono preliminari di successo preconfezionati. Molti atteggiamenti o “trucchetti” che fanno impazzire un uomo, viceversa lasciano impassibile, se non addirittura ne infastidiscono un altro.

La risposta a questa esigenza risiede nella conoscenza del proprio compagno e dei suoi gusti. Se è vero che è abbastanza facile fare eccitare un uomo ai primi appuntamenti, dove già sfoderando qualche asso nella manica si ottiene un effetto bomba, non è altrettanto semplice stimolare l’eccitazione di un uomo con cui si sta da tanto tempo. Le dinamiche di blocchi sessuali delle coppie sono davvero un universo vasto in cui è difficile entrare in maniera superficiale. Sta di fatto però che all’uomo piace essere stimolato sia dal punto di vista fisico, sia dal punto di vista mentale. E qui casca l’asino! Perchè l’eccitazione ha una componente fisica e una componente mentale. La seconda ovviamente è più difficile da esplorare. Proviamo a sondarle entrambe.

L’eccitazione psichica dell’uomo avviene soprattutto con l’ausilio delle giuste condizioni esterne e relazionali. L’uomo non si deve mai sentire sotto pressione o stressato dalle aspettative femminili. Ma in un rapporto intimo vuole sentirsi:

  • Dominatore
  • Coccolato
  • Bravo
  • A suo agio
  • Stimolato visivamente
  • Libero dopo il sesso
  • Padrone della situazione
  • Leggermente geloso
  • Vincente su altri potenziali aspiranti

In questo senso, perciò, la fantasia femminile può essere esplosiva se riesce a rendere il rapporto sessuale, impregnato di queste sensazioni. Dal punto di vista fisico, la stimolazione sessuale può avvenire in molti modi differenti asseconda del partner. La maggior parte degli uomini comunque è stimolato da particolari carezze e baci in zone erogene e con preliminari che uniscano “trasporto”, sapienza, attenzione e dedizione. Sono questi gli elementi che caratterizzano una buona fase preparatoria al rapporto sessuale.

Quali sono preliminari che funzionano

  1. Carezze sull’addome e intorno all’ombelico
  2. Piccoli baci intorno ai capezzoli
  3. Accarezzamento con mani e lingua dell’interno cosce
  4. Usare la punta della lingua su collo e dietro le orecchie
  5. Ci sono uomini che perdono la testa quando gli si mordicchia il mento
  6. La zona della colonna vertebrale e soprattutto quella lombo-sacrale è molto sensibile e anche se spesso si stimola solo la parte anteriore del corpo, anche la schiena è particolarmente eccitabile
  7. Un’altra zona erogena poco conosciuta è poi il ginocchio, sia la rotula che la parte retrostante
  8. Le coppie più affiatate e disinibite testimoniano che una giusta stimolazione della parte anale e delle natiche è davvero apprezzata
  9. Allo stesso modo a molti uomini piace essere massaggiati sia sui capelli che sui lobi delle orecchie
  10. I preliminari sono, tuttavia, una componente sessuale che va gustata in due. E’ anche molto importante lasciarsi toccare ed eccitarsi. Secondo le 30 regole per essere brave a letto, all’uomo piace vedere e guardare una donna al massimo del suo piacere e ama sentirsi competente. Quindi, tra i preliminari vanno inclusi anche le carezze di autoerotismo femminile.

A questo punto avete un buon vademecum per una notte di fuoco!

Articolo scritto da: Ilaria F.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA

  • Inserito da Luigivle

    non riesco ad avere un buon rapporto sessuale con la mia compagna per problemi di concentrazione grazie

    • Inserito da Redazione

      Gentili utenti potete scrivere direttamente al sessuologo nell’area a lui dedicata http://www.donnaclick.it/salute-donna/sessuologo-online/ . Vi suggeriamo di fornire qualche elemento ulteriore affinché il sessuologo possa rispondere in maniera più esaustiva. Grazie

  • Inserito da Luigi

    da tempo nono piu stimolo sessuale come posso fare!!! grazie.