Sanremo 2023, Will, età, vita privata, instagram

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Ancora pochi giorni e presto inizierà la 73esima edizione del Festival di Sanremo, che andrà in onda dal 7 all’11 febbraio 2023 e che vedrà la partecipazione die 28 cantanti (22 big e 6 finalisti di Sanremo giovani).

Tra questi c’è anche Will che, dopo essere arrivato in finale a Sanremo Giovani, parteciperà alla kermesse musicale con il brano “Stupido”.

Ecco cosa sappiamo su di lui.

Chi è Will

Will, all’anagrafe William Busetti, è nato nel 1999 a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso, anche se cresce nella vicina Soligo. Appassionato di calcio e di musica, comincia subito dopo gli anni liceali a scrivere e pubblicare su Youtube le sue prime canzoni.

Nel 2020 partecipa alle selezioni di X-Factor, il talent show di Sky, arriva nel roster di Emma Marrone, ma poi si ferma ai Bootcamp, riuscendo però a cantare il brano “Estate”, canzone molto apprezzata in streaming, che diventa subito virale (raggiunge 30 milioni di ascolti su Spotify)

Nel 2022 ha superato la finalissima di Sanremo Giovani con il brano “Le cose più importanti” ed è ora pronto a salire sul palco dell’Ariston con la canzone “Stupido”.

Al momento non si conoscono i dettagli della sua vita privata e non si sa se abbia o meno una fidanzata. Sul suo profilo instagram @will_buse ha già un buon seguito. Può infatti già contare su 36.800 follower.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2023, Modà, età, vita privata, instagram e Sanremo 2023, Ariete, età, vita privata, instagram

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Questa mattina a «Viva Rai2!» Fiorello, con la sua solita (volontaria) incapacità di tenere per sé notizie segrete, ne ha ‘combinata una delle sue’.  Lo showman, infatti, oltre ad aver rivelato  i duetti della serata di venerdì prossimo, ha anche spoilerato la presenza di un’ospite internazionale. Che sia  Madonna la special guest sul palco dell’Ariston? […]