Artur Dainese e Beatrice Luzzi, incompresi ma con un destino diverso?

di Ilaria Macchi


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Partecipare a un reality può essere un’occasione da sfruttare se si è già un personaggio noto, ma si vive un periodo non eccezionale della propria carriera, ma anche per chi non è ancora conosciuto e sogna di diventare popolare. Il comportamento che si ha in questo frangente può ovviamente influire su quello che accadrà dopo, oltre che sul giudizio del pubblico. Pur essendo stati concorrenti in due programmi differenti, Artur Dainese e Beatrice Luzzi sembrano avere un punto in comune, entrambi non sono riusciti a entrare del tutto nel cuore dei loro compagni di avventura.

Entrambi hanno ricevuto tantissime nomination, fatte evidentemente con la speranza che questo potesse servire a far concluere loro prima questa esperienza, ma senza risultato. Nel caso dell’attrice le percentuali con cui lei riuciva a prevalere erano sempre altissime, per questo la sua vittoria sembrava essere quasi scontata, invece questo non è avvenuto, permettendo che proprio all’ultimo a prevalere fosse Perla Vatiero con grande sorpresa di molti (a eccezione delle ragazzine che tifavano per lei e per il ritorno di fiamma con Mirko Brunetti).

Per quanto riguarda il modello ucraino, invece, è ancora prematuro stabilire come andrà a finire, ma sono tantissimi i telespettatori de “L’Isola dei Famosi 2024” che si augurano possa essere lui a prevalere. Un atteggiamento simile è dettato non solo dalle offese che lui ha spesso subito dagli altri naufraghi, ma anche dai pensieri che non tutti sembrano avere nei suoi confronti, a partire dai due opinionisti. Dario Maltese, ad esempio, pur essendo stato sempre misurato nei suoi giudizi, l’ultima puntata si è lasciato andare a un’esternazione fuori luogo, arrivando addirittura a sostenere di voler lasciare lo studio se lui fosse riuscito a salvarsi al televoto. Sonia Bruganelli ha rincarato ulteriormente la dose, nel momento in cui lo ha definito “il peggior concorrente di sempre“.

Successivamente è arrivata una presa di coscienza a riguardo anche da parte di Vladimir Luxuria, che ha detto: “Nonostante tutti gli attacchi che hai ricevuto anche qui dallo studio, e mi ci metto pure io – ha commentato la conduttrice – ti meriti di arrivare in finale, sei il secondo finalista (il primo era Edoardo Stoppa, ndr) Ragazzi più lo attacchiamo più sopravvive”. A quel punto entrambi gli opinionisti hanno raddrizzato il tiro, anche se questo non può che renderlo ancora più favorito per la vittoria, soprattutto perché ancora una volta, anche nell’ultima diretta, è stato accusato di avere “rubato il cibo”, ma senza averne le prove.

Se davvero fosse lui a tornare dall’Honduras vincitore sarebbe un po’ la rivincita di chi viene sempre bistrattato da chi si sente superiore, ma senza avere reali motivi per avere questa sensazione. E chissà che Artur Dainese e Beatrice Luzzi non possano decidere di conoscersi per un confronto che può essere davvero interessante.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Non ci sono grossi dubbi nel ritenere Massimiliano Varrese uno dei protagonisti più discussi dell’ultima edizione del “Grande Fratello”. Nonostante siano stati in tanti ad agire allo stesso modo, lui è stato uno di quelli che si è maggiormente scagliato a ripetizione, e con toni davvero durissimi, nei confronti di Beatrice Luzzi, non solo a […]

Il cast non può che avere un ruolo importante nel successo o nell’insuccesso di un reality, come è apparso evidente dall’ultima edizione de “L’Isola dei Famosi” (è arrivata anche la conferma a riguardo di Pier Silvio Berlusconi). È anche per questo che Alfonso Signorini e gli autori del “Grande Fratello” non vogliono trascurare alcun dettaglio, […]