Amadeus annuncia il nuovo Sanremo, “Fiorello mio amico da 35 anni, ci sarà”

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Parte la rivoluzione al Festival di Sanremo che si annuncia ricco di novità rispetto alle scorse edizioni sempre condotte da Amadeus. Come al solito le novità vengono annunciata poco a poco all’interno del Tg1 dallo stesso direttore artistico del Festival della Canzone italiana, un modo per far crescere l’attesa tra i tanti telespettatori che attendono già da ora di sapere quali saranno le novità della prossima edizione. Intanto Amadeus ha confermato una indiscrezione che era stata annunciata nelle scorse settimane: ci sarà il mattatore Fiorello durante la serata finale.

L’annuncio: Fiorello per la Finale di Sanremo

Amadeus ha infatti annunciato che Fiorello ha promesso di partecipare all’ultima serata del Festival di Sanremo 2024. Il direttore artistico e conduttore della kermesse, ospite del Tg1 Mattina Estate, ha dichiarato: “Sicuramente me lo ha promesso. Poi, come dico sempre, con lui non c’è mai certezza sul nulla, ma il fatto che possa essere sul suolo ligure mi rende già felice, non può mancare”.

Un anno speciale per Amadeus, un’amicizia che dura 35 anni

Per Amadeus quest’anno è speciale, festeggia 20 anni di matrimonio con la moglie Giovanna Civitillo: “Un traguardo importante, è amore come 20 anni fa: Giovanna è fondamentale in tutto, nella vita, nel lavoro, mi dà sempre consigli preziosi, io sono piuttosto istintivo, lei è riflessiva e mi aiuta a ragionare. Averla al mio fianco è motivo di felicità da 20 anni”. L’amicizia con Fiorello dura invece da 35 anni: “Festeggio 20 anni d’amore con Giovanna, 35 con lui”, scherza Amadeus. “È veramente geniale, sono felice di essergli amico da 35 anni”. Lavorare con Fiorello “è sempre un imprevisto piacevole, mi affido completamente a lui”.

“Fiorello? È 35 anni che mi fa ridere”

Amadeus ha ricordato il loro primo incontro a metà degli anni ’80: “Lui veniva dai villaggi, io dalla provincia, eravamo e siamo molto diversi, ma forse per questo ci compensiamo. Ho trovato subito che era fantastico, geniale, ricordo tutto con gioia”. Ha raccontato diversi episodi in cui Fiorello l’ha aiutato nei momenti di difficoltà, sia all’inizio della carriera che in occasione del Festival di Sanremo. “So che lui c’è sempre, anche per Sanremo c’è sempre stato, come nell’anno del covid. Un’amicizia importante si vede in questi casi, quando uno è in difficoltà l’altro è il primo a correre”. Non hanno mai litigato: “È 35 anni che mi fa ridere”. Ora, come da tradizione, trascorreranno le vacanze insieme in Sardegna: “Prendo una casetta vicino alla sua, nel sud della Sardegna, e stiamo insieme una quindicina di giorni. Anche d’estate si sveglia prestissimo, mi telefona alle sette per fare colazione”.

Il nuovo regolamento di Sanremo e spazio ai giovani

Anche se manca ancora molto a Sanremo 2024, ma Amadeus sta già lavorando al nuovo regolamento del Festival e ascoltando le prime canzoni inviate. Ha rivelato che il regolamento sarà diverso dagli anni scorsi, con alcune novità che potrebbe continuare ad annunciare al Tg1. Ha completato la stesura e lo sta facendo approvare dagli avvocati Rai. Sta anche lavorando alla nuova scenografia con Gaetano Castelli. Ha spiegato di avere un quaderno dove annota idee e nomi che potrebbero concretizzarsi o meno. Le proposte dei giovani iniziano ad arrivare, seguite dai brani dei big. Anche se il Festival è in vacanza, in realtà non si ferma mai perché si ascoltano continuamente canzoni, che arriveranno a centinaia. Grazie alla conduzione di Amadeus, il Festival si è rivolto ai giovani, rispecchiando il panorama discografico odierno, come spiegato dallo stesso conduttore. Per Amadeus era impensabile che le canzoni di Sanremo non fossero tra le prime dieci in classifica dopo una settimana. Ha ritenuto necessario fare in modo che il Festival rispecchiasse i gusti musicali dei ragazzi: “Oltre l’80%, con punte del 90%, dei ragazzi di 14-24 anni seguono il festival”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria