Grande Fratello, Rosanna Fratello risponde a Ornella Vanoni: “Sei la regina di Biancaneve”

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI


Nella puntata del Grande Fratello dello scorso 29 gennaio, Alfonso Signorini ha cavalcato con astuzia il tormentone della polemica a distanza che s’è accesa tra Ornella Vanoni e Rosanna Fratello. Scopriamo, di seguito, cosa è successo.

L’antefatto

Nella puntata del Grande Fratello del 29 gennaio, Alfonso Signorini ha ripreso la polemica a distanza tra Ornella Vanoni e Rosanna Fratello. “La nostra Rosanna Fratello è la più virale d’Italia”, spiega il conduttore mentre racconta di aver seguito il passaggio di Ornella Vanoni che a Che Tempo Che Fa ha parlato proprio di Rosanna Fratello: “Stavo guardando Fazio e la Vanoni ha detto che l’agente aveva detto che al posto mio c’era la Fratello, ma ce l’aveva scritto in faccia che aveva fatto solo una canzone”. 

Rosanna Fratello : “Ora mi conoscono anche i più giovani”

Rosanna Fratello aveva replicato già su Facebook prima della trasmissione, ma adesso ha voluto chiarire la sua posizione anche davanti al pubblico del Grande Fratello: ” E invece ne ho fatte tante, e ora le conoscono anche i giovani. Basta con queste polemiche, Ornella che mi fai sorridere. Io ero la ragazza che cominciava, ero una che si rivolgeva a un pubblico popolare. Rosicava lei? No, non voglio dire questo. Io voglio solo dire che è il momento di dire basta a queste cose. Anzi, cara Ornella, se ci vediamo dammi ancora qualche consiglio.

Rosanna Fratello: “Per me è linfa vitale”

Alfonso Signorini scherza: “Io non sapevo che avesse vent’anni più di te”. Rosanna Fratello poi ringrazia il conduttore per questa nuova linfa: “Tutto questo mio tornare, comunque, io lo devo a te”.

La replica di Rosanna Fratello a Ornella Vanoni su Facebook

Prima che andasse in onda la puntata del 29 gennaio, Rosanna Fratello aveva replicato su Facebook con toni molto decisi a Ornella Vanoni: Ti ricordo che non ho cantato solo “Sono una donna non sono una santa”. Il mio pubblico sa che ho avuto la fortuna di aver una lunga carriera ricca di soddisfazioni, tra canzoni e cinema.

“Con me sei stata la regina cattiva di Biancaneve”

Tu hai avuto una grande opportunità con “Strehler’, io come protagonista femminile in “Sacco e Vanzetti”, diretto dal grande Giuliano Montaldo, un film che ha girato il mondo. Io avevo solo 20 anni quando eravamo nella stessa casa discografica, tu quasi il doppio. Avresti potuto darmi qualche buon consiglio e perché no diventare una mia amica e invece sei sempre stata come la regina cattiva, quella di Biancaneve!

“Poteva darmi consigli, comunque basta: le voglio bene”

“Deve sapere che ho fatto tante canzoni – risponde Rosanna Fratello – Anche adesso che è tornata di moda “Se t’amo, t’amo”, la conoscono anche i giovani”. L’ex concorrente del reality ha quindi proseguito spiegando di non essersi mai sentita una nemica di Ornella Vanoni. “Avrei preferito che mi avesse dato dei consigli. Io ero la ragazza che si rivolgeva a un pubblico popolare e lei a un pubblico un po’ più così”. E in conclusione, Rosanna Fratello porge la mano alla collega: “Comunque ora le dico: basta, alla fine le voglio bene”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria