Bruce Springsteen è malato e annulla i concerti, come sta il Boss?

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Brutte notizie per i fan di Bruce Springsteen. Il celebre cantautore americano è stato costretto ad annullare le date del 16 e 18 agosto del suo tour mondiale a causa di problemi di salute. A darne notizia è stato lo staff dell’artista 73enne con un post sui social network: “Poiché Bruce Springsteen si è ammalato, i concerti previsti a Philadelphia sono stati posticipati”. Non sono stati specificati i dettagli sul malessere che ha colpito il Boss.

I concerti annullati per malattia

Springsteen si trovava negli Stati Uniti per la parte americana del tour con la E Street Band, dopo la tranche europea conclusasi il 25 luglio all’Autodromo di Monza. Le date annullate erano in programma al Citizens Bank Park di Philadelphia. “Stiamo lavorando per riprogrammarle, quindi conservate i biglietti che saranno validi per gli spettacoli riorganizzati” hanno fatto sapere dallo staff. Sembra quindi che l’indisposizione non sia grave, visto che i live verranno recuperati prossimamente.

Problema di salute non specificato

Il tour mondiale di Bruce Springsteen e la E Street Band era iniziato lo scorso febbraio. Dopo le tappe americane si era spostato in Europa da aprile, facendo tappa anche in Italia a Ferrara, Roma e Monza. Le date italiane però erano state accompagnate da polemiche per il maltempo. Ora questo nuovo stop forzato per motivi di salute, anche se il problema fisico sembra essere passeggero. Il tour 2023 si concluderà a dicembre, quindi c’è tutto il tempo per recuperare le date annullate e permettere a Springsteen di rimettersi completamente in sesto.

L’importante è che si riprenda presto

In ogni caso un dispiacere per i fan americani che attendevano con trepidazione i concerti della leggenda del rock a Philadelphia. L’importante per i fan è però che il Boss si riprenda presto e torni più in forma che mai sul palco per emozionare il suo pubblico con la eterna energia che lo contraddistingue.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Non si ferma il progetto della label palermitana Southside Records, una realtà che è nata grazie all’intuizione e all’ambizione di alcuni ragazzi palermitani che uniti dalla passione per il rap sono riusciti a unire gli artisti fra i più interessanti della scena musicale del Sud Italia. Il roster dell’etichetta discografica ora può ritenersi al completo […]