Boom di ascolti per Fabio Fazio sul Nove e Fiorello lo punzecchia

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Dopo il discusso divorzio dalla Rai, Fabio Fazio è tornato in tv con il suo storico talk show “Che Tempo Che Fa”, che ha debuttato domenica sera sul canale Nove di Warner Bros Discovery. Un esordio col botto, che ha fatto registrare al programma il record di ascolti nella storia del canale: ben 2,1 milioni di telespettatori e il 10.5% di share, cinque volte la media abituale del Nove. Un risultato eccellente, secondo solo alla fiction di Rai1 “Cuori 2”.

Il conduttore ringrazia il pubblico, esulta anche la rete

Numeri destinati a salire fino a 2,6 milioni e 13% di share considerando anche gli spettatori del simulcast su altri canali del gruppo Warner Bros Discovery. Un successo insperato per Fazio, che sui social ha ringraziato il pubblico: “Siamo tornati e ritrovarvi tutti è stata una sorpresa bellissima. Spero di meritarmi la stima e l’affetto che ci avete dimostrato”. Il conduttore non ha nascosto le difficoltà di questa nuova avventura, ma si è detto pronto ad affrontarle “confortati dalla vostra presenza”. Ad esultare è soprattutto Warner Bros Discovery, che ha blindato Fazio con un contratto quadriennale: “Sappiamo che la strada è lunga ma non potremmo essere più soddisfatti di un consenso così ampio” ha dichiarato il general manager Araimo.

Crolla invece Rai3 senza Che Tempo Che Fa

A farne le spese è stata Rai3, con “Report” crollato dai 2 milioni di spettatori di una settimana fa a 1,4 milioni. In molti hanno visto in questo sorpasso la dimostrazione che il successo di un programma dipende dalla qualità del prodotto e non dalla rete. Su Instagram anche Luciana Littizzetto ha gioito: “Grazie con tutto il nostro cuore. E soprattutto per i vostri, cuori”. Insomma, una grande rivincita per Fazio, che dopo anni di polemiche sembra aver ritrovato smalto e appeal presso il pubblico.

Fiorello ironizza sull’addio Rai collegandolo al calo del canone

Ma c’è chi non perde l’occasione di punzecchiarlo: Fiorello, col suo consueto humour, ha ironizzato sull’addio di Fazio ai palinsesti Rai collegandolo alla riduzione del canone decisa dal governo Meloni: “Dobbiamo dire che questa manovra fa in modo che il canone Rai sia più basso, ora è sceso sotto i 70 euro. Forse perché è andato via Fazio?”. Un commento sagace da parte dello showman siciliano, che sta preparando il suo ritorno in Rai con “Viva Rai2” e non si è lasciato scappare l’occasione di una battuta pungente nei confronti dell’ex collega.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Nel corso degli anni gli insegnanti di “Amici” sono cambiati spesso, ma tra loro c’è certamente una veterana: Alessandra Celentano, che vanta una lunga carriera da danzatrice classica. Non tutti la amano, soprattutto perché lei ama essere schietta, convinta di come sia importante non dare false illusioni ai ragazzi, pur cercando di sostenere i loro […]

E’ stata Sarah Toscano, diciottenne cantante di Vigevano (Pavia) a vincere “Amici 23″, al termine di una finale a sei, in cui a giocarsi il titolo finale sono state lei e la coetanea ballerina Marisol Castellanos, che ha invece trionfato nel circuito danza. Ad alcuni, anche per il look, la giovane ricorda una delle protagoniste […]

E’ in arrivo questa sera, per la prima volta di domenica, una nuova puntata de “L’Isola dei famosi 2024“, condotta da Vladimir Luxuria, affiancata da Sonia Bruganelli e Dario Maltese in veste di opinionisti. Il prossimo appuntamento è previsto di mercoledì, domani infatti debutta su Canale 5 “Io Canto Family“, com Michelle Hunziker a fare […]