Calendario 2022 dei pompieri australiani con animali (FOTO)

di Alice Marchese

I pompieri australiani svolgono un ruolo essenziale sul territorio e con coraggio e dedizione salvano gli animali. Ogni anno posano insieme alle adorabili creature per il tradizionale calendario di beneficenza ed è grazie al calendario che raccolgono fondi per aiutare chi ne ha più bisogno.

Calendario 2022 dei pompieri australiani

Il tutto è iniziato nel lontano 1993 e da allora sono già riusciti a raccogliere più di 3 milioni di dollari. Sono stati distribuiti tra vari enti di beneficenza australiani, ma da quest’anno ci sono novità. Sembra che abbiano voluto allargare i loro orizzonti per portare il loro contributo a livello internazionale unendosi alla Greater Good Charities. E’ un’organizzazione di beneficenza indipendente che si dedica a migliorare la salute e il benessere delle persone, degli animali e del pianeta.

Vigili del fuoco australiani: è il 29° anno del calendario

29 anni fa i pompieri si riunirono la prima volta per realizzare questo calendario ed è possibile trovarlo in più versioni. C’è la classica versione dove i ragazzi posano da soli e ci sono anche diverse opzioni dove sono insieme a cani, gatti, cavalli e animali misti.
Per questa versione del 2022 si è pensato di pubblicare una nuova edizione dove si possono vedere i bei pompieri che si godono il mare e l’estate.

Calendario 2022 pompieri australiani con gli animali

Nell’arco di tre settimane realizzano il set fotografico. In questo modo i ragazzi instaurano un legame di fiducia e amicizia con gli animali con cui posano. Questi quali provengono da diversi rifugi.
E’ possibile vedere il dietro le quinte dei servizi fotografici attraverso le numerose foto e i video che vengono pubblicati sull’account Facebook Australian Firefighters Calendar e sulla pagina Instagram australianfirefighterscalendar.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]