24 Giugno 2022 |

Pratesi del WWF: “Non faccio la doccia da 60 anni” e spiega perché

di Redazione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Fulco Pratesi, presidente onorario del WWF.

Fulco Pratesi è il presidente onorario del WWF, la nota organizzazione internazionale non governativa di protezione ambientale.

Ieri, giovedì 23 giugno, Pratesi è intervenuto a Un Giorno da Pecora, la trasmissione su Rai Radio1 condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro e ha detto: “Sono 60 anni che non faccio la doccia, non la faccio da quando giocavo a rugby da ragazzo. A casa ho solo una doccia piccolissima, anche perché tra l’altro sono convinto che faccia pure cadere i capelli. Sono stato in Africa e in India e ho imparato a riconoscere il valore dell’acqua“.

Pratesi ha spiegato di lavarsi “a pezzi, dove serve, nei punti più critici diciamo, e non c’è nessun rischio di puzzare. Utilizzo solo un piccolo pezzo di sapone, tanto la nostra pelle ci offre una splendida protezione naturale. E quando è possibile utilizzo anche poco lo sciaquone del water. È assurdo che noi puliamo i nostri bagni con l’acqua potabile“.

Fare la doccia

Pratesi ha anche parlato del suo rapporto con la caccia: “Andavo a caccia di tutto. Una volta sono stato in Anatolia a caccia di orsi, non ne avevo mai visto uno e volevo ammazzarne uno. Da quella situazione in poi però io ho cambiato vita, ho iniziato a fare tutto il contrario di quello che avevo sempre fatto”.

Ecco quello che gli è successo: “Ho visto un’orsa con tre cuccioli e sono rimasto annichilito da tanta bellezza, mi sono commosso. Avevo 19 anni, e da quel momento ho deciso di dedicare la mia vita alla tutela degli animali”.

LEGGI ANCHE: Come risparmiare tempo e denaro quando si fa la doccia