Masturbazione femminile: anche le donne amano l’autoerotismo

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Il nostro consiglio è quello di non privarvi del piacere dell’autoerotismo! Decidete voi se parlarne o meno, ma imparate a coccolarvi regolarmente con le carezze intime: è davvero un toccasana contro la stanchezza, il malumore e persino contro il mal di testa!

L’autoerotismo nelle donne si basa principalmente sulla stimolazione del clitoride e permette alle donne di provare piacere e di raggiungere l’orgasmo; a volte la soddisfazione sessuale che si raggiunge con la masturbazione è persino maggiore di quella che si raggiunge con un rapporto sessuale completo.

La masturbazione femminile non deve comunque essere vissuta dalle donne in contraddizione al sesso. Addirittura l’autoerotismo può essere parte integrante del rapporto sessuale: avete mai provato a masturbarvi davanti al vostro compagno? Non solo aumenterete la sua eccitazione ma lo aiuterete a capire cosa vi piace e quali sono le vostre zone erogene!

Ma veniamo al dunque: come si pratica la masturbazione femminile? Ogni donna chiaramente ha il suo metodo per masturbarsi e provare piacere ma principalmente le tecniche dell’autoerotismo sono due:


  • Masturbazione femminile con le dita. La maggior parte delle donne amano masturbarsi direttamente con le dita, soprattutto se hanno già preso un po’ di confidenza con la propria sessualità. Mettetevi in una posizione comoda, ad esempio sdraiate a pancia in giù o supine e iniziate a massaggiare il vostro clitoride. Trovate il giusto ritmo ed i movimenti che vi procurano più piacere. Lasciatevi guidare dal vostro corpo e continuate fino a raggiungere l’orgasmo! Le donne più esperte nell’autoerotismo amano abbinare la stimolazione del clitoride con la penetrazione con le dita: il piacere che ne deriva può essere molto intenso tanto da farvi provare lo squirting!

  • Masturbazione femminile con gli oggetti. Date sfogo alla vostra fantasia per scegliere gli oggetti più adatti per masturbarvi, a volte può bastare lo sfregamento del clitoride su un cuscino per procurarvi piacere! Se amate raggiungere l’orgasmo in modo veloce e con poco dispendio di energie la soluzione sono i sex toy: ormai ne esistono davvero di tutti i tipi e per tutti i gusti, dai falli artificiali ai vibratori di ogni forma. Utilizzate i giocattoli erotici per stimolare il clitoride, da sole o con il partner. Il piacere è assicurato!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

• Gavi, The Vaccine Alliance, ha completato l’assegnazione di quasi 200 milioni di dosi di vaccino a 35 paesi a basso reddito, con l’obiettivo di raggiungere milioni di bambini che non hanno ricevuto le vaccinazioni di routine fondamentali durante la pandemia di COVID-19. • Questa assegnazione segue la decisione del Consiglio di Amministrazione di Gavi, […]

Nell’ultima settimana, dall’11 al 17 luglio, l’Italia ha registrato 8.942 nuovi casi di Covid-19. Questo rappresenta un aumento del 62,5% rispetto alla settimana precedente. Il dato emerge dal Monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) e del Ministero della Salute, evidenziando una preoccupante crescita della diffusione del virus. Nonostante l’incremento dei contagi, la situazione nei […]

In uno studio condotto dall’UC Berkeley, dalla Columbia University e da altre istituzioni, i ricercatori hanno scoperto che diverse marche importanti di tamponi contengono livelli tossici di metalli. I risultati dello studio I ricercatori hanno acquistato tamponi da grandi marchi dell’UE, del Regno Unito e degli Stati Uniti, secondo un comunicato stampa dell’UC Berkeley Public […]

Per molte donne, la fase premestruale è un periodo associato a fastidiosi sintomi come gonfiore, crampi, sbalzi d’umore e irritabilità. Se anche tu soffri di questi disturbi, ti interesserà sapere che non sei sola e che esistono diversi rimedi naturali per aiutarti ad alleviarli e a vivere questo momento con più serenità. In questo articolo, […]