I rimedi per combattere la cistite

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La cistite è un’infiammazione della vescica estremamente fastidiosa dal momento che i suoi disturbi sono davvero insopportabili. Questa provoca bruciori, spasmi, l’urgenza di urinare spesso e dolore addominale che tende ad estendersi anche nella schiena, i sintomi descritti possono manifestarsi in maniera lieve e generalmente spariscono dopo alcune ore, mentre altre volte la cistite può manifestarsi in forma accentuata, quindi i disturbi possono durare per settimane. Per tale ragione è importante individuare la casa e scongiurare eventuali ricadute.

Le cause della cistite

Le cause della cistite sono diverse:

  • Ragioni alimentari: con il consumo smisurato di alimenti troppo acidi come carne e latticini o insufficienti quantità di liquidi al giorno.
  • Ipersensibilità farmacologiche
  • Eccessive stimolazioni durante i rapporti sessuali.
  • Di origine infettiva a carico di batteri, alcuni dei quali provengono dall’intestino, come l’escherichia coli, l’enterococco, la klebsiella.
  • Esiste anche una forma cronica di cistite, quella interstiziale, dovuta a una progressiva consumazione della parete vescicale, priva di presenza batterica, che richiede un intervento prettamente sanitario.

Rimedi per combattere la cistite: D-Mannosio

Perfetto sia per combattere che per prevenire. Si tratta di uno zucchero semplice estratto dai legni di larice e betulla. Svolge una funzione meccanica molto efficace: arriva indisturbato nella vescica senza essere assorbito dall’intestino, attrae a sé i batteri, li ingloba e attraverso la minzione li espelle.

L’assunzione di D-Mannosio, anche in prevenzione, da un lato è in grado di ripristinare lo strato GAG protettivo della mucosa della vescica e potrebbe essere un interessante rimedio per coloro che soffrono della forma interstiziale, dall’altro contrasta la formazione di barriere protettive da parte dei batteri, impendendo loro di annidarsi sulle pareti vescicali. Il D-Mannosio viene eliminato insieme all’urina alla prima minzione: è quindi importante ripetere l’integrazione più volte al giorno.

Mirtillo Rosso o Cranberry

Anche il Cranberry, come il D-mannosio, svolge un’azione meccanica di “antiadesivo” per i batteri sulla parete vescicale. Il Cranberry svolge anche un’azione antiossidante sulle componenti di colesterolo LDL contribuendo a limitare l’aterosclerosi vascolare, protegge vasi e capillari a livello della microcircolazione a beneficio dei nostri occhi.

Uva ursina

Questo è un ottimo rimedio dal momento che:

  • calma il bruciore
  • attenua spasmi e dolori
  • riduce lo stimolo alla minzione.

L’infuso è particolarmente efficace dal momento che aumenta il quantitativo di acqua che dobbiamo bere in caso di cistite. Quando si assume uva ursina si assiste a un cambiamento del colore delle urine, vira verso il verde-bluastro, niente paura, tutto si ripristina una volta sospesa l’assunzione.

Bicarbonato di Sodio

Perfetto per diminuire l’acidità delle urine durante la cistite. Con un cucchiaino sciolto in un bicchiere d’acqua 5 volte al giorno riuscirete a combattere contro la cistite.

Leggi anche: Benessere in gravidanza: come vivere serenamente

Calendula

La Calendula è un rimedio molto versatile. Conosciuta per le sue proprietà incredibili: antisettica, antibatterica, lenitiva, rinfrescante, cicatrizzante. Perfetta per riequilibrare la flora batterica vaginale e di calmare gli spasmi e i bruciori delle vie urinarie.

Leggi anche: 8 cose da evitare quando si ha la cistite, dall’alimentazione allo sport

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Il bicarbonato è un ingrediente molto versatile utilizzato non solo per digerire, ma anche come dentifricio, alleato di bellezza per rendere luminosi i capelli, come scrub per il viso e la pelle, per il trattamento dell’acne e come detergente naturale. Nonostante i suoi molteplici usi e gli effetti benefici per la salute, bisogna stare molto […]

Il tumore al colon è senza dubbio uno dei tumori più insidiosi, noto per la sua natura subdola e la sua inclinazione a manifestarsi in tarda età, anche se sta cominciando a destare preoccupazioni anche tra i giovani. In base ai dati forniti dall’AIRC questo tumore rappresenta il 10% dei tumori diagnosticati a livello globale, […]

Torna la primavera e come sempre tornano le prime allergie di stagione. A soffrirne sarebbe circa un quarto della popolazione e i numeri sarebbero in costante aumento, soprattutto nei Paesi occidentali e industrializzati. Le allergie primaverili colpiscono anche gli adulti che prima non ne hanno mai sofferto. Ma quali sono le più comuni allergie di […]

Tutti almeno una volta nella vita hanno sentito parlare di colesterolo, uno degli indicatori più importanti della nostra salute da tenere sempre sotto controllo. Capita spesso che per ridurlo siano utilizzati dei farmaci di origine naturale, ma il piùù delle volte sarebbe sufficiente intervenire con un’apposita dieta consumando alimenti in grado di ridurre gli accumuli […]