I benefici del Qi gong, tutto quello che c’è da sapere

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Che cos’è il Qui gong e quali sono i benefici per il nostro corpo, ma anche per la nostra mente? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su questa antica pratica cinese grazie alla quale possiamo beneficiare di tantissimi vantaggi per la nostra salute!

Il Qi gong è una disciplina che si basa sul controllo dell’energia vitale e unisce esercizi di concentrazione e respirazione, che si svolgono dinamicamente ma attraverso movimenti molto lenti, prolungati e molto statici, che si possono eseguire sia in piedi che seduti a seconda del tipo di esercizio. Lo scopo di questa disciplina orientale è quello di aiutarci a prendere coscienza dell’energia che circola sia dentro che fuori il nostro corpo.

Gli esercizi sono lenti, dolci e ripetitivi per consentire al corpo ogni volta di allungarsi di più e per favorire la circolazione dei liquidi, ma anche per potenziare la consapevolezza del corpo che si muove e interagisce nello spazio. Questa disciplina, al contrario di altre apparentemente simili, non implica alcuno sforzo fisico ed è questo uno dei motivi per cui è adatta proprio a tutti.

I benefici del Qi gong

Il Qi gong può dare molti benefici, soprattutto se viene praticato con una certa regolarità, ed alcuni effetti sono visibili fin da subito. Per esempio chi pratica questa disciplina ha sicuramente grandi benefici sul fronte dello stress o dell’ansia, inoltre il Qi gong migliora la concentrazione e ci consente di lavorare meglio; ha inoltre diversi benefici di tipo circolatorio. Favorisce poi la buona salute del nostro apparato scheletrico e rafforza l’equilibrio degli organi interni.

In generale questa disciplina cinese aumenta anche la nostra vitalità e la nostra energia, favorisce il riposo notturno, migliora le prestazioni dei polmoni e mantiene anche in buona salute i nostri muscoli, per non parlare dei benefici per ossa è articolazioni! Non ha controindicazioni per cui il Qi gong può davvero essere praticato proprio da tutti.

LEGGI ANCHE:

Pilates, gli esercizi più semplici per avvicinarsi a questa disciplina

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Soprattutto con l’avanzare dell’età, l’osteoporosi è una malattia che può presentarsi frequentemente: assottiglia la struttura interna delle ossa tanto che basta anche una piccola caduta o urto contro per causare una frattura. Questo può accadere in qualsiasi punto dello scheletro, ma sono soprattutto le fratture del polso, dell’anca e della colonna vertebrale a presentarsi con […]

Il problema dello smog sta diventando sempre più drammatico con sforamenti continui dei livelli consentiti di Pm10 e Pm2,5 nelle principali città italiane. A rischio non c’è solo l’ambiente, ma anche la nostra stessa salute. Ecco perché è importante seguire una serie di buone pratiche che possono aiutare a tutelarsi e ridurre l’esposizione al pericoloso […]

Oggi c’è una nuova speranza per i giovani affetti dalla malattia di Crohn. Una dieta mirata potrebbe, infatti, portare alla remissione della patologia infiammatoria dell’intestino tenue e del colon, anche nei casi più gravi. La sperimentazione, condotta dal reparto di gastroenterologia pediatrica dell’Azienda ospedaliero universitaria Meyer Irccs di Firenze ha ottenuto risultati sorprendenti, aprendo la […]

A Firenze si sono registrati 11 casi di persone risultate positive al vaiolo delle scimmie, dopo una serata trascorsa in discoteca. Secondo le dichiarazioni di Renzo Berti, direttore del dipartimento di prevenzione dell‘Asl Toscana centro, riportate dall’ANSA, si tratta di uomini giovani, eccezion fatta per una persona di mezza età. L’infezione sarebbe stata causata con […]