Frigidità femminile: che cos’é e come affrontarla

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La frigidità femminile, detta anche anorgasmia, é l’incapacità della donna di provare piacere ed eccitazione durante il rapporto sessuale. Spesso si manifesta con un’assenza di lubrificazione vaginale che rende difficoltosa la penetrazione. Se la frigidità é presente sin dall’inizio della vita sessuale si parla di frigidità primaria o totale (in questo caso la donna non é mai riuscita a provare un orgasmo, spesso neppure con la masturbazione); quando invece il disturbo si manifesta in un secondo momento in seguito a cause occasionali si parla di frigidità secondaria o parziale.

Quali sono le cause della frigidità femminile?

Le cause della frigidità possono essere sia fattori fisici che psicologici. Nel causo di frigidità primaria la causa puà essere un episodio traumatico durante l’infanzia, un’educazione sessuale eccessivamente rigida ma anche una malformazione degli organi genitali. Ancora più varie possono essere le cause della frigidità secondaria, ad esempio sbalzi ormonali dovuti all’assunzione della pillola anticoncezionale, alla menopausa o ad una gravidanza, utilizzo di farmaci, la depressione, la mancanza di amore verso il partner o l’incapacità di lasciarsi andare durante il rapporto sessuale. Spesso la causa dell’anorgasmia puà essere anche un partner inesperto e maldestro o che soffre lui stesso di disfunzioni sessuali come ad esempio l’eiaculazione precoce.

Come si cura la frigidità femminile?

I rimedi per l’anorgasmia dipendono dalla causa del problema. Se la frigidità é la manifestazione di un problema nel rapporto di coppia un buon inizio per risolvere il disturbo é parlarne con il proprio compagno e cercare insieme di migliorare l’intesa sessuale. Se il disturbo persiste non esitate a rivolgervi al vostro medico ginecologo che vi aiuterà a trovare la cura migliore per risolvere il malessere psicologico od il disturbo fisico che si nasconde dietro la vostra frigidità. Per curare una frigidità occasionale potete provare anche la medicina naturale ed in particolare la fitoterapia: l’infusione di erba salvia sembra riattivare i centri del piacere sessuale femminile!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

La colestasi è una condizione medica caratterizzata da una riduzione o interruzione del flusso della bile dal fegato all’intestino tenue. La bile è un liquido prodotto dal fegato, essenziale per la digestione dei grassi e l’eliminazione di alcune sostanze di scarto dal corpo. Quando il flusso della bile è compromesso, possono insorgere vari problemi di […]