La pelliccia, il capo bon ton dell’inverno 2015 [FOTO]

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_151207′]

Raffinata e misteriosa, la donna dell’autunno inverno 2014-2015 indossa la pelliccia, un capo totalmente diverso da quello che le nostre mamme e nonne si ritrovano nell’armadio. Una volta la pelliccia era il capospalla elegante per eccellenza, quello da indossare in occasioni speciali, quindi ad eventi mondane e durante le cerimonie; quest’anno, invece, gli stilisti hanno letteralmente spogliato il cappotto per risemantizzarlo e adattarlo alle esigenze di una moderna donna multitasking.

Lei è una donna sempre di corsa con una giornata piena di impegni, che non rinuncia però a quel tocco glamour neppure quando indossa una mise tendenzialmente casual, e la pelliccia è il nuovo capo passe-partout che si adatta bene a qualunque tipo di outfit e che si può sfoggiare praticamente in ogni occasione e circostanza.

Pelliccia corta di Etro

Lo scorso anno erano ecologiche quest’anno invece la pelliccia è rigorosamente naturale, con tutte le critiche e le polemiche che ciò comporta, e non lasciarsi tentare da queste meravigliose creazioni, nonostante i buoni propositi etici, non sarà certo facile.

Molto esclusive e ricercate le proposte di Fendi che arricchisce le sue pellicce con piccoli dettagli decorativi come le cerniere, altro grande trend di stagione. Non passano inosservate neppure le pellicce di Simonetta Ravizza che spazia tra la classica pelliccia lunga e la stola, passando per il gilet senza maniche, né quelle di Roberto Cavalli e Marni che giocano con sfumature che su questo capo non avevamo mai avuto occasione di apprezzare. Anche Chanel punta sui colori pastello così come Emilio Pucci, mentre all’estremo opposto troviamo le proposte di Philipp Plein e Guy Laroche che tentano, e lo fanno con successo, di riesumare il classico capospalla in pelliccia. Non perdetevi queste preziose creazioni nella nostra fotogallery.

LEGGI ANCHE:

Gonna lunga il capo must have dell’inverno 2015

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Il 3 giugno 1946 è una data storica per il mondo della moda. A Parigi, il designer di moda Louis Réard presentava per la prima volta il bikini, un indumento destinato a rivoluzionare per sempre non solo l’abbigliamento da spiaggia, ma anche il concetto di femminilità e libertà. Secondo la professoressa Valeria Magistro, docente di […]

La stagione primavera-estate 2024 si preannuncia ricca di stile e innovazione, con tendenze che abbracciano la tradizione, il minimalismo e l’avanguardia. Se vuoi essere al passo con le ultime novità della moda, ecco i 20 trend da seguire per un look impeccabile. Trasparenze e tessuti leggeri Questa primavera l’effetto vedo-non vedo la fa ancora da […]