Abbigliamento Slam: un tocco di stile nautico con l’estate 2010

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

con un chiaro richiamo al mare e alla vela, mondo e stile di vita da cui SLAM nasce. Tra la linea New Street è stato riproposto anche il trattamento bio-washed per ovviare ai problemi dermatologici e fornire capi che, così come accade nella vela, devono garantire una sensazione di benessere in tutte le condizioni meteo, soprattutto con il caldo.

Fantasie a righe micro e maxi sui bikini in meryl jersey leggero nella collezione dedicata alla donna con i modelli Boa, Keel, Nerris con o senza ferretto, rinforzato o nature. Per completare il tutto non può mancare il telo mare Pacyfic in morbido cotone, l’infradito Sunray e la borsa in cotone canvas Praya.

E per chi pensa ad un regalo per l’uomo ecco alcune idee: i costumi uomo SLAM giocano sui toni e sulle stampe con fantasie di granchi, palme o pesci “all over”; non mancano modelli funzionali e pratici con loghi a vista e stampe, anche in questo caso con chiari richiami velici. I boxer (tra cui Marquisas New, Gomer, Ezel, Ocean Drive New…) sono in nylon taslon mezza gamba con elastico in vita e coulisse regolatrice. E per chi ha in programma di frequentare banchine e porti turistici, SLAM propone una collezione con quel tocco di stile nautico, che potrà far sentire a proprio agio, oltre che in sintonia con l’ambiente.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Negli ultimi anni, il termine “thrifting” è entrato nel lessico comune, soprattutto tra i giovani e gli appassionati di moda. Ma cosa significa esattamente thrifting e perché sta diventando una tendenza così popolare? Il thrifting, in parole semplici, è l’arte di trovare capi d’abbigliamento, accessori e altri articoli di seconda mano, spesso a prezzi molto […]

Tra le tendenze più diffuse nel 2024 c’è anche lo stile boho-chic, che con i suoi abiti vaporosi ed eterei, ispirati agli anni ’70, e l’uso di materiali naturali tornerà a dominare le passerelle, dopo essere comparso sulla scena intorno ai primi anni 2000, indossato da modelle come Kate Moss, Sienna Miller e le gemelle […]

Il 3 giugno 1946 è una data storica per il mondo della moda. A Parigi, il designer di moda Louis Réard presentava per la prima volta il bikini, un indumento destinato a rivoluzionare per sempre non solo l’abbigliamento da spiaggia, ma anche il concetto di femminilità e libertà. Secondo la professoressa Valeria Magistro, docente di […]