Ragazzina ha scoperto di avere un tumore grazie al suo cane: come le ha salvato la vita

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La 12enne Evelyn Thomsen ha scoperto di avere un tumore mentre giocava con il suo cane Hazel. È stato grazie a un episodio apparentemente banale che è stata portata dal medico, facendo gli esami del caso e ricevendo una serie di cure mediche impegnative e importanti.

Evelyn ha notato che parte della sua gamba si era molto gonfiata quando Hazel le era saltato addosso. Dato che il problema persisteva, la madre Lisa Reimer l’ha portata dal medico. È emerso che aveva il cancro e che doveva sottoporsi alla chemioterapia.

Ha continuato a perdere i capelli durante i 14 cicli di chemioterapia successivi all’intervento chirurgico per rimuovere un tumore di 10 cm nella gamba destra. L’operazione, purtroppo, non ha avuto successo e la ragazza ha subito l’amputazione di gran parte dell’arto.

Evelyn e la sua famiglia
Evelyn e la sua famiglia

Anche se adesso è libera dal tumore, il suo percorso è stato tutt’altro che facile. Parlando al Mirror per celebrare sul cancro infantile, la mamma di Evelyn, Lisa, ha detto: “Penso che sia stata molto brava a prenderlo un giorno alla volta perché era molto travolgente pensare a più chemio o a cosa sarebbe potuto succedere il giorno successivo”.

“È rimasta concentrata su un passo alla volta, ma sicuramente ha avuto un effetto enorme e continua ad avere un effetto. Fisicamente sembra diversa, essendo su una sedia a rotelle, avendo perso i capelli ed essendo al centro degli sguardi di tutti e cose del genere”.

Per aiutare sua figlia ad affrontare questo problema, Lisa si è rasata i capelli: “So che Evelyn vuole che le persone comprendano un po’ di più quello che sta attraversando e quali sono queste sfide, e penso di sentirmi allo stesso modo… Penso che la reazione sia stata nel complesso abbastanza positiva. Ho sempre avuto i capelli corti, quindi ho pensato che, sai, non è un grosso problema raderli”.

La diagnosi e la cura

Evelyn sta lentamente ricostruendo la sua vita dopo la diagnosi shock, iniziata con intorpidimento e formicolio alla pianta del piede, nell’aprile 2021. Pochi mesi dopo, l’allora cucciolo di Evelyn le è saltato in grembo, facendole gonfiare molto il polpaccio. Questo tipo di effetto non corrispondeva all’infortunio molto leggero, quindi la mamma l’ha portata dal medico e al pronto soccorso.

Anche se una radiografia non ha mostrato nulla di straordinario, Evelyn è stata sottoposta a un’ecografia, dalla quale è emerso il tumore di 10 cm nella gamba. Nonostante la chemioterapia, la radioterapia e l’intervento chirurgico per rimuovere il tumore, la ragazza ha dovuto subire un’amputazione.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]

La stagione primavera-estate 2024 si preannuncia ricca di stile e innovazione, con tendenze che abbracciano la tradizione, il minimalismo e l’avanguardia. Se vuoi essere al passo con le ultime novità della moda, ecco i 20 trend da seguire per un look impeccabile. Trasparenze e tessuti leggeri Questa primavera l’effetto vedo-non vedo la fa ancora da […]

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]

L’inverno è ormai terminato ed è arrivato finalmente il momento di mettere in cantiere una vacanza, magari approfittando dei tanti “ponti” messi a disposizione dal 2024: con pochi giorni di ferie è possibile fare vacanze piuttosto lunghe. Ovviamente le mete non mancano, né in Italia, né nei Paesi di confine, ma se avete intenzione di […]