Jerry Calà, biografia, carriera, età, vita privata e instagram

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Jerry Calà è un attore, regista, comico, cabarettista e sceneggiatore italiano, noto al grande pubblico soprattutto per i film di Carlo Vanzina, che ne hanno decretato il successo.

Jerry Calà ha recitato in tantissime pellicole cinematografiche diventando famoso per le sue memorabili battute come “Non sono bello…piaccio” in “Vacanze di Natale 1983” e l’esclamazione “Libidine” pronunciata in diversi film, che in “Bomber” (1982) è diventata “Libidine, doppia libidine…libidine coi fiocchi”.

A marzo l’attore è stato colpito da un infarto mentre si trovava in un albergo di Napoli, dove stava girando le riprese del suo ultimo film “Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema”. L’attore è stato ricoverato d’urgenza e sottoposto a un’angioplastica, facendo prendere un grande spavento all’ex moglie Mara Venier.

Scopriamo qualche curiosità sulla sua vita professionale e privata dell’attore.

Chi è Jerry Calà

Jerry Calà_Domenica In
Jerry Calà ospite a Domenica In

Jerry Calà, all’anagrafe Calogero Alessandro Augusto Calà, nasce a Catania il 28 giugno 1951 e ha quindi 71 anni. Si trasferisce però presto con la famiglia a Milano (all’età di 2 anni) e poi a Verona. È alto 1,70 cm ed è del segno zodiacale del Cancro.

Proprio a Milano i suoi compagni di scuola cominciano a chiamarlo Jerry, nome che poi si porterà dietro tutta la vita. Durante il liceo Jerry Calà inizia a frequentare circoli e gruppi teatrali come il celebre “Studio 24”.

Questa esperienza lo porterà a formare insieme ad altri artisti nel 1971 il gruppo cabarettistico e musicale “I Gatti di Vicolo dei Miracoli”, che sbarca anche in tv nella trasmissione di Enzo Trapani “Non Stop”.

L’incontro con Umberto Smaila gli permette di muovere i primi passi nel mondo del teatro, dove si forma artisticamente per poi debuttare sul grande schermo negli anni ’80 con il film di Carlo Vanzina in “Arrivano i gatti” prima e “Una vacanza bestiale, 1980” poi.

Nel 1981 spinto da Bud Spencer inizia la sua carriera da solista sempre nei film di Vanzina. Tra i suoi principali film ricordiamo “Calma ragazze, oggi mi sposo”, “Arrivano i gatti”, “Una vacanza bestiale”, “I fichissimi”, “Bomber”, “Vado a vivere da solo”, “Sapore di mare”, “Vacanze di Natale”, “Al bar dello sport”, “Un ragazzo e una ragazza”, “Vacanze in America” e “Abbronzatissimi”.

Nel 1993 Jerry Calà entra nel cast “Diario di un vizio”, film diretto da Marco Ferreri, dove interpreta un inedito ruolo drammatico, vincendo il “Premio della critica italiana come Miglior Attore” al Festival Internazionale del Cinema di Berlino.

L’anno dopo Jerry Calà dirige il suo primo film dal titolo “Chicken Park” e proprio durante le riprese del film l’attore ha un grave incidente stradale a Verona, un volo da 10 metri nell’Adige, che gli causa la rottura di due femori e una lesione all’arteria femorale e lo costringe per diversi mesi in sedia a rotelle.

Nonostante le condizioni critiche Jerry Calà torna in pista l’anno dopo con i film “Ragazzi della notte” (1995), “Gli inaffidabili” (1997). Segue un periodo di lavoro come cantante e showman in cui ripercorre le tappe del suo percorso cinematografico, lavorando anche in tv in “Non chiamatemi papà” (1997), “Amici di ghiaccio – Death Run” e nella miniserie “Anni ’60” (1999).

Torna poi al cinema da attore e regista con “Vita Smeralda” (2006), “Torno a vivere da solo” (2008) e “Odissea nell’ospizio” (2017).

Vita privata e instagram

Jerry Calà_Bettina Castioni_figlio
Jerry Calà, la moglie Bettina Castioni e il figlio

Jerry Calà sposa nel 1984 Mara Venier a Las Vegas, relazione poi finita nel 1987 per i continui tradimenti di lui. Durante a un’intervista a Verissimo, ai microfoni di Silvia Toffanin, Mara Venier ha raccontato che lui l’avrebbe tradita lo stesso giorno del matrimonio.

Nel 2001 Jerry incontra Bettina Castioni e la sposa l’anno dopo. Nel 2003 dalla loro relazione nasce il figlio Johnny Calà, che ha recitato nei film “Vita Smeralda” e “Torno a vivere da solo” diretti dal padre, ma anche nel videoclip della canzone “Un’altra estate che va”.

La famiglia ha vissuto dei momenti di forte preoccupazione a marzo quando Jerry Calà è stato colto da un malore e trasportato subito in ospedale in codice rosso. Oggi fortunatamente l’attore sta meglio e si sta godendo il meritato riposo dopo la batosta subita.

È possibile seguire Jerry Calà su Instagram sul suo account ufficiale @jerrycalaofficial che conta oggi 222 mila follower. Sul suo profilo condivide soprattutto ricordi, scatti legati ai suoi spettacoli e progetti lavorativi e in compagnia di personaggi del mondo dello spettacolo.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Tra i protagonisti della nuova serie TV “Vanina- Un vicequestore a Catania” con protagonista la siciliana Giusy Buscemi c’è anche Claudio Castrogiovanni, l’attore catanese che nella fiction RAI interpreta l’ispettore capo Carmelo Spanò, braccio destro di Vanina. Scopriamo alcune curiosità sulla sua vita privata e professionale. Claudio Castrogiovanni: biografia e carriera Claudio Castrogiovanni è nato […]