Jerry Calà e l’infarto, il messaggio di Mara Venier su Instagram

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

“Jerry è stato operato stanotte a Napoli…ha avuto un infarto e gli hanno messo degli stent… Sta bene e sta recuperando pur rimanendo in terapia intensiva… ma sta bene!!! Grazie alla Clinica Mediterranea di Napoli… Amore mio che spavento mi hai fatto prendere”.

Queste le parole pubblicate su Instagram da Mara Venier dopo avere appreso del malore che ha colpito il noto attore siciliano 71enne.

L’infarto a Napoli, in un albergo

Jerry Calà è stato colto da un infarto mentre si trovava in un albergo a Napoli, dove sta girando alcune scene del suo ultimo film: Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema.

Jerry Calà è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Clinica Mediterranea del capoluogo campano: l’attore è arrivato in codice rosso ed è stato subito portato in sala operatoria. Qui è stato sottoposto ad una angioplastica. Il decorso, come riportato da Il Mattino, pare che sia buono. Tra l’altro, lo staff di Calà ha fatto sapere che è buone condizioni e sarà dimesso presto, forse anche oggi.

Jerry Calà non è stato condotto in terapia intensiva ed è sereno, desideroso di riprendere a lavorare.

La relazione tra Jerry Calà e Mara Venier

Mara Venier e Jerry Calà si sposarono a Las Vegas nel 1984. La relazione si concluse nel 1987 a causa, a quanto pare, dei numerosi tradimenti dell’attore. Nonostante ciò, come testimoniano le parole della conduttrice TV su Instagram, i due sono grandi amici. Anzi, spesso si sono definiti fratello e sorella.

Quali sono i segnali di un infarto?

Dolore o pressione al petto: il sintomo più comune di un infarto è il dolore o la sensazione di pressione al petto, spesso descritto come un peso o un’oppressione. Il dolore può durare diversi minuti o scomparire e poi tornare.

Dolore che si estende alle braccia, al collo, alla mandibola, alla schiena o allo stomaco: il dolore può diffondersi ad altre parti del corpo, in particolare alle braccia sinistra o entrambe, al collo, alla mandibola, alla schiena o allo stomaco.

Difficoltà a respirare: il respiro può essere affannoso o difficile a causa del dolore al petto.

Sudorazione eccessiva: il corpo può sudare in modo eccessivo, anche se non si è fisicamente attivi.

Nausea o vomito: il mal di stomaco, la nausea e il vomito sono sintomi comuni di un infarto.

Sensazione di stanchezza: la sensazione di stanchezza o di mancanza di energia può essere un sintomo di infarto.

Vertigini o svenimento: alcune persone possono sentirsi stordite o avere la sensazione di svenire durante un infarto.

È importante notare che i sintomi di un infarto possono variare da persona a persona e che alcune persone potrebbero non avere sintomi evidenti. Se si sospetta un infarto o si avvertono uno o più di questi sintomi, è importante chiamare immediatamente il servizio di emergenza e chiedere aiuto medico. Il tempestivo intervento medico può salvare la vita in caso di infarto.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Sempre al fianco di Charles Leclerc, vincitore dell’ultimo Gp di Monaco, la giovanissima fidanzata Alexandra Saint Mleux è diventata una presenza costante nel paddock di Formula 1. I due si frequenterebbero da circa un anno e sembrano davvero inseparabili. Ventidue anni, studentessa in Storia dell’Arte, appassionata di moda, non perde una gara e ha un […]