Il Natale di Aurora Ramazzotti: cosa le ha regalato Goffredo?

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Che questo appena trascorso sia stato un Natale speciale per Aurora Ramazzotti è indubbio. Basti pensare che lo ha trascorso in compagnia dei suoi cari, circondata dall’amore del suo compagno Goffredo che la riempie di attenzioni mentre lei è in attesa del loro primogenito la cui nascita è prevista in primavera, per capire quante emozioni avrà vissuto la figlia di Michelle Hunziker e di Eros Ramazzotti in un colpo solo.

Cosa ha regalato Goffredo ad Aurora ?

La figlia di Michelle Hunziker ha passato un giorno molto speciale in compagnia del suo fidanzato: che ci sia profumo di fiori d’arancio? Anche se, almeno per il momento,  la coppia non ha ancora ufficializzato di avere intenzione di sposarsi,  c’è un dettaglio che i fan dei due non hanno potuto fare a meno di notare. Nelle scorse ore, infatti, sull‘anulare sinistro di Aurora è apparso un  bell’anello piuttosto appariscente  che alcuni utenti nei commenti hanno simpaticamente rinominato “il brillocco”.

Aurora a Natale

Aurora a Natale

Fiori d’arancio per Aurora e Goffredo?

Il dettaglio dell’anello sulla mano sinistra di Aurora Ramazzotti è stato notato in uno dei numerosi scatti condivisi dalla figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti e dal fidanzato sui social nel giorno di Natale. I due hanno deciso di passare il 25 dicembre a casa dei genitori di lui, fra regali, baci, abbracci e tenerezze, oltre ovviamente a tanto cibo.

Il post di Aurora Ramazzotti

“Il primo Natale in cui non mi sono dovuta sbottonare i pantaloni a fine cena perché i bottoni li ho già abbandonati da mo’. E anche il primo Natale in cui ho provato 9 panettoni. Tutto nella norma. Auguri regà” ha scritto ironicamente Aurora facendo un po’ di autoironia rispetto al fatto che ha una pancia già considerevole essendo in dolce attesa.

I commenti dei fan

“Vedo un matrimonio in vista!” scrive qualcuno, dopo aver notato il dettaglio del gioiello che Goffredo ha regalato alla fidanzata, anche se potrebbe semplicemente trattarsi di un dono natalizio più speciale del solito. Fintanto che i due non pubblicheranno il classico post Instagram con il momento della proposta o con l’anello di fidanzamento vero e proprio quanto detto fin’ora rimarrà solo ed esclusivamente un’ipotesi da parte dei più romantici.

Dove nascerà il figlio di Aurora e Goffredo?

Il bebé in arrivo, come anticipato nelle scorse settimane, non nascerà in Italia. Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza hanno infatti deciso di far nascere il loro primogenito in una clinica in Svizzera (la stessa dove è nata Aurora). Il luogo prescelto è la “Clinica Sant’Anna” di Sorengo, come anticipato da Chi, ed è una struttura di eccellenza sul lago di Lugano a tal punto da essere stata definita dalla rivista di Signorini “la clinica dei vip”. Nonostante la sua nomea e nonostante ci sia nata Aurora, non si tratta dello stesso luogo dove sono nate Sole e Celeste, le due figlie che la Hunziker ha avuto da Tomaso Trussardi venute al mondo a Milano.

Aurora a Natale

Aurora a Natale

LEGGI ANCHE: Aurora Ramazzotti : “Ho questo problema tutte le notti”

Diventando mamma, Aurora Ramazzotti si leverà dunque quei fastidi vissuti in gravidanza, per ritrovarsi però con un bebé da gestire per la prima volta. Fino ad oggi, la figlia di Hunziker e Ramazzotti ha lamentato, fra le altre cose, disturbi del sonno e un seno eccessivo , secondo lei, antiestetico.

LEGGI ANCHE: Aurora Ramazzotti  rivela il sesso del bebè in arrivo 

&

;

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Tra i protagonisti della nuova serie TV “Vanina- Un vicequestore a Catania” con protagonista la siciliana Giusy Buscemi c’è anche Claudio Castrogiovanni, l’attore catanese che nella fiction RAI interpreta l’ispettore capo Carmelo Spanò, braccio destro di Vanina. Scopriamo alcune curiosità sulla sua vita privata e professionale. Claudio Castrogiovanni: biografia e carriera Claudio Castrogiovanni è nato […]