16 Ottobre 2014 |

Costume fai da te per Halloween: il tutorial per l’abito da streghetta

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco un tutorial semplice per fare un costume fai da te di Halloween da streghetta. Preparate materiali semplici e tanta fantasia per creare e travestirvi in modo davvero originale da strega dolce, simpatica e un po’ rock!

La festa di Halloween è legata al mondo della natura. All-Hallows-Eve, cioè la notte prima di Ognissanti, è una festa della tradizione anglosassone di natura laica legata al protestantesimo, celebrata, in particolare negli USA, a partire dalla metà dell’Ottocento ed è proprio una tradizione americana quella di intagliare zucche.


L’idea che Halloween derivi dai Celti, viene dal fatto che per il calendario celtico, in uso 2000 anni fa, tra i popoli dell’Inghilterra, dell’Irlanda e della Francia settentrionale, l’anno nuovo iniziava il 1º novembre.

Questo giorno coincideva con la fine della stagione calda, celebrata la notte del 31 ottobre con la festa di Samhain. Per un popolo essenzialmente agricolo come i Celti, l’arrivo dell’inverno era associato all’idea della morte e si credeva che gli spiriti esercitassero il loro potere sui raccolti dell’anno nuovo.

Prevalgono anche elementi della stagione autunnale, come le zucche, le bucce del grano e gli spaventapasseri. Le case spesso sono decorate con questi simboli nel periodo di Halloween.

Il simbolismo di Halloween include anche temi come la morte, il male, l’occulto o i mostri mitologici. Nero e arancione sono i colori tradizionali di questa festa. Fare dolcetto o scherzetto è un’usanza di Halloween. I bambini vanno travestiti di casa in casa chiedendo dolciumi e caramelle o qualche spicciolo con la domanda “Dolcetto o scherzetto”?

Allora perché non festeggiare una notte tanto carica di mistero e fantasia?

Basta un costume fai da te!

Occorrente:

  • 1 sacco della spazzatura condominiale nero di tipo resistente
  • 160 x 60 cm. di panno lenci nel colore viola
  • ragni, insetti vari di plastica
  • forbici da tessuto
  • 1 rotolo nastro isolante nero

ISTRUZIONI

  1. Stendere e piegare a metà in lunghezza il sacco e sagomare su un vestito della propria taglia piegandolo sempre nel senso della lunghezza
    Lasciare l’apertura nello scollo
  2. Si ottiene così l’abito nero da strega
  3. Non ci resta che unire le due parti, sopra e sotto, lasciando aperti maniche, scollo e parte inferiore
  4. Piegare leggermente i bordi del vestito per chiudere fianchi e spalle con del nastro isolante nero
  5. Rovesciare l’abito in modo da nascondere il nastro adesivo e ultimare gli accessori utilizzando il panno viola
  6. Ritagliare e ripiegatre sul lato obliquo un quadrato di 60X60; tagliare a zig zag i lati più corti e praticare un’apertura semi circolare nella zona della piega
  7. Per terminare il tutto, ripiegare tre volte la rimanente striscia di panno, ottenendo così una bella cintura per stringere l’abito sul punto vita. Applicare due ragni orribili sul collo di panno per dare un tocco davvero horror al costume.

www.fiabedilucia.it

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Potrebbe interessarti anche