La Moussaka, la vera ricetta del famoso piatto greco

di Alice Marchese

La moussaka è un piatto etnico amatissimo da tutti. Tradizionalmente viene preparato in Grecia ed è composta da carne di agnello, melanzane e pomodorini. Ingrediente segreto la besciamella e la sua montatura a strati alternati. Da gustare caldo. Ecco tutti gli step per una perfetta moussaka!

Moussaka: fredda o calda?

In arabo il termine moussaka deriva da una parola che significa “fresco”. Così la moussaka può essere presentata anche come insalata, cotta, ma servita fredda. Dipende dal proprio gusto.

Fonte di magnesio, fosforo e vitamine del gruppo B, la melanzana aiuta a rafforzare la nostra vitalità. Quindi in estate, non c’è alcun motivo reale per privarsene. Ripieno, in ratatouille, nel caviale o in una buona moussaka, darà colore alla vostra estate.

Infine, tieni presente che un po’ di polvere di melanzane essiccate può essere molto efficace contro il prurito causato dalle punture di zanzara .

Moussaka: ingredienti

  • Da 3 a 4 melanzane
  • 1 dozzina di pomodori
  • 3 cipolle
  • 1 kg di spalla di agnello disossata
  • 1 cucchiaino piccolo di cannella
  • 3 spicchi d’aglio
  • Olio d’oliva
  • 30 g di burro semisalato
  • 1 litro di latte intero
  • 100 g di farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiai doppio concentrato di pomodoro
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • Sale pepe
  • 4 foglie di alloro
  • Per la besciamella
  • Sale, pepe, noce moscata

Preparazione della ricetta

Prima di tutto scottate i pomodori per 30 secondi, quindi passateli sotto l’acqua fredda per sbucciarli facilmente. La pelle si staccherà da sola.

Tagliateli a metà attraverso la fetta. Eliminate l’interno dei pomodori (semi e succo) poi tagliateli a pezzetti. Ponetele in una padella senza olio e fatele cuocere fino a quando quasi tutta l’acqua sarà evaporata. Potete aggiungere in questo momento, 2 cucchiai di olio d’oliva, sale e pepe. Aggiungere anche la cannella e il peperoncino. Quando la salsa di pomodoro sarà densa, mettere fuori dal fuoco .

Tagliate le melanzane a fette di 1 cm e spennellatele con olio d’oliva da entrambi i lati. Mettete le fette unte d’olio in una padella molto calda fino a quando non avranno un bel colore. Grigliateli su entrambi i lati. Quando le melanzane saranno ben dorate, mettetele a raffreddare su carta assorbente e salatele.

Moussaka: come cucinare la carne

Tagliate le cipolle a pezzetti poi metterle con 2 cucchiai di olio d’oliva in una padella a fuoco abbastanza alto, per farle dorare leggermente. Aggiungete sale e pepe. Mettere da parte sgocciolando le cipolle in un piatto.
Nella stessa padella mettere 2 cucchiai di olio d’oliva con gli spicchi d’ aglio schiacciati a fuoco abbastanza alto. Fate arrostire un po’ l’aglio poi aggiungete la carne macinata (o mista). Mescolate con un cucchiaio per cuocere la carne su tutti i lati.
Aggiungete la foglia di alloro , sale e pepe e far rosolare leggermente la carne. Quindi aggiungete le cipolle precotte.
Mescolate e versate la salsa di pomodoro e il doppio concentrato di pomodoro con un po’ d’acqua, in modo da avere una carne leggermente umida.

Per l’assemblaggio della moussaka

Mettete uno strato di fette di melanzane grigliate in una grande teglia da gratinare.
Unite la carne al sugo (da cui avrete tolto le foglie di alloro) quindi ricoprite con le melanzane.
Infine preparate la besciamella

Mettete il burro in una casseruola capiente. Aggiungete la farina e mescolate per ottenere un roux.
Unite poco alla volta il latte, mescolando energicamente. Salate, pepate e aggiungete un po’ di noce moscata fresca grattugiata .Aggiungete le uova sbattute, mescolando bene e questa volta fuori dal fuoco. Versate la salsa sull’ultimo strato di melanzane nel piatto. Infornate a 190°C fino a quando non saranno ben dorati (da 30 a 40 minuti). Sarà ancora necessario guardare e controllare che la besciamella tenga insieme: non deve più essere liquida.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Il Natale si avvicina e tra le ricette per queste feste ci sono le cozze gratinate. Un piatto semplicissimo da realizzare, ma che renderà tutti i vostri commensali felici! Cozze gratinate: ingredienti Cozze con guscio 1 kg e 1/2 Pangrattato 250 gr Aglio 2 spicchi Prezzemolo Olio extravergine d’oliva q.b. sale q.b. pepe q.b. limone […]

4 min

A Natale il panettone la fa da padrone. Nel mare magnum di proposte per tutti i gusti, palati e tasche non poteva mancare la proposta di chef Cracco che con il suo nuovo panettone vi farà stupire i vostri ospiti. Scopriamo insieme, di seguito,  quanto costa e quali sono i gusti che lo chef ha […]

2 min

Lo zabaione salato è una variante di uno dei piatti più famosi del Natale. Si tratta di una salsa all’uovo abbastanza delicata. Ecco la ricetta per preparare questo piatto! Zabaione salato: ingredienti 2 tuorli aceto balsamico tradizionale DOP un cucchiaino di zucchero di canna sale Zabaione salato: preparazione Preparare lo zabaione salato è molto semplice. […]

3 min

Il ricettario dello chef  Antonino Cannavacciuolo offre molti spunti per i pranzi e le cene delle feste  alle quali stiamo andando incontro.  Si tratta di ricette per poter portare nelle case l’allegria di chef Cannavacciuolo, insieme ai profumi mediterranei e solari della sua cucina. Il  pranzo di Natale di chef Cannavacciuolo Le ricette di chef […]

2 min

Ci sono piatti il cui semplice profumo basta a farci tornare bambini, la pizza con la scarola è uno di questi, perché il suo  ricordo profuma di Natale. Le origini della pizza con la scarola Si tratta di un piatto di origini napoletane preparato con pochi ingredienti tra cui protagonista è la scarola, il cui […]