Quanto costa mangiare da Cracco? Menù e prezzi del ristorante di Milano

di Manuela Zanni

Che lo si ami, o lo si odi, una cosa è certa: Carlo Cracco è uno degli chef più seguiti in Italia. Sarà perché, a Masterchef, assesta poche battute ma buone. Sarà perché ha quell’aspetto un po’ serioso, del cuoco di poche parole, che incute sempre un po’ di timore, sta di fatto che è davvero tanta la curiosità intorno a questo personaggio.

La fama del ristorante Cracco a Milano

Prima ancora dell’esperienza in tv, naturalmente, lo chef vanta una grande esperienza nel mondo della ristorazione. Il ristorante Cracco si trova nel cuore di Milano, nella Galleria Vittorio Emanuele II. Sembra quasi superfluo precisare che porta il suo nome. Il cuoco di origini venete è affiancato da una squadra di validi collaboratori, primo tra tutti il sous chef Luca Sacchi.

Ristorante Cracco, tappa obbligata per gli appassionati

Facciamo tappa (se non altro idealmente) in questo locale milanese, per scoprire quanto costa mangiare nel ristorante di Cracco. Prezzi e menù sono aggiornati al mese di ottobre del 2021: ovviamente potrebbero subire variazioni. Il volto noto di Masterchef e Dinner Club ha davvero tantissime proposte, alcune delle quali molto originali. Antipasti, primi, secondi e menù degustazione: quanto si paga per mangiare da Cracco in Galleria a Milano?

Gli antipasti del ristorante  Cracco a Milano

Tra gli antipasti troviamo il Gambero viola di Santa Margherita ligure croccante e funghi  (60 euro), L’uovo in nero (70 euro) e il  Petto di piccione alla brace, rucola, fichi del nostro orto e nocciole (45 euro).

Primi piatti del ristorante Cracco

Per quanto riguarda le proposte di chef Carlo Cracco di primi piatti e risotti, abbiamo: Riso mantecato allo zafferano e midollo alla piastra (45 euro); Riso mantecato al mascarpone, pomodoro datterino, mozzarella di bufala e cumino (48 euro); Raviolo aperto, ricotta di Seirass e funghi porcini, tuorlo d’uovo di montagna e nepetella (46 euro); Spaghettone al pesto balsamico di capperi, peperone crusco e sarde – 48 euro.

Piatti di pesce e crostacei al ristorante Cracco

Andiamo ai secondi di pesce: ci sono il  Trancio di dentice fondente con salsa di zafferano, finocchietto (48 euro) e l’ Astice al barbeque, zucchine trombetta, susine e fiori in carpione (60 euro).

Ristornate Cracco: secondi di carne e selezione di formaggi

Al ristorante di Cracco a Milano non possono mancare, naturalmente, le proposte dei secondi di carne. Tra queste troviamo il Vitello alla milanese, pomodoro, rucola e ciliegie (48 euro), l’Animella di vitello arrosto, salsa italiana alla paprika, involtino di melanzane con scamorza e maggiorana (48 euro) e il Musetto di maiale al “rosso” (46 euro). Se, invece, preferite una scelta vegetariana, c’è la Selezione di formaggi italiani, al costo di 36 euro. Dulcis in fundo, arrivano i dessert, ma non è ancora finita: c’è anche un “bonus“!

Dessert del ristorante di Carlo Cracco

Le proposte dei dolci di Cracco includono: Dessert al cioccolato, caramello soffiato croccante, rose e lamponi (38 euro); Fichi, mandorla e caffè (40 euro); Crocchette di cioccolato gianduja, chinotti canditi al maraschino e caviale siberiano (50 euro); Amaretto, pesche, cacao e alkermes (40 euro). Per concludere, ecco il particolare Menù Degustazione, con il prezzo.

Menù Degustazione ristorante Cracco e prezzo

  • Insalata russa caramellata;
  • Bombolone alle alghe e ricci di mare;
  • Sea salad world tour;
  • Gambero viola di Santa Margherita ligure croccante e funghi;
  • Think green: kiwi, avocado, coriandolo e bottarga;
  • Carpaccio di melanzana alla Norma;
  • Pesto, patate e fagiolini;
  • Spaghettone tiepido, ristretto di pesce alla brace, sedano e pomodoro allo zenzero;
  • 1525-2021 la zuppa pavese;
  • Crema di mandorle al sentore di affumicato, prezzemolo bollito e midollo di vitello fondente;
  • Polpa di pomodoro, erbe balsamiche e ciliegie in conserva;
  • Amaretto, pesche, cacao e alkemers.

Il costo del menu degustazione è 195 euro. Ecco, dunque, quanto costa mangiare da Cracco a Milano.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Dicembre è sempre più vicino e una delle domande che più ci si chiede è quali antipasti di Natale si devono preparare per le feste. Non è così difficile come può sembrare: basta scegliere tra carne, pesce o verdure e il gioco è fatto! Scopriamo qualche ricetta. Antipasti di Natale: cocktail di gamberi Un must […]

3 min

Durante questo periodo dell’anno l’ideale è prepararsi delle perfette zuppe autunnali. Si possono preparare anche in anticipo e da riscaldare in un secondo momento. Ecco quali sono le migliori zuppe autunnali! Zuppe autunnali: lenticchie e patate 400 g di lenticchie piccole 2 patate medie 2 carote medie 1 spicchio d’aglio 4 cucchiai di olio extravergine […]

5 min

Dopo averla tanto attesa, Antonino Cannavacciuolo ha conquistato la terza stella Michelin nella Guida 2023 con il suo ristorante Villa Crespi. Scopriamo,  di seguito, la motivazione e cosa ne pensa lo chef patron campano. La motivazione Antonino Cannavacciuolo “ha convinto il team della guida Michelin per la capacità di creare una esperienza, di viaggio, in […]