Tonico fai da te per pelle mista, grassa e secca

di francesca

Il tonico si usa subito dopo la pulizia del viso con il latte detergente ed è indispensabile per eliminare dai pori qualsiasi residuo di make-up, ma anche per mantenere inalterato il grado di acidità della pelle.

Il tonico per il viso, inoltre, deve essere utilizzato in base al proprio tipo di pelle e dovrebbe essere adatto il più possibile al tipo di vita che conduciamo. Il tonico può essere alcolico o analcolico, totalmente fai da te o cosmetico; in questo secondo caso però è necessario scegliere il cosmetico giusto. Una scelta errata potrebbe infatti provocare dei danni alla pelle soprattutto se particolarmente sensibile.

In particolare, il tonico analcolico è indicato per la pelle normale e grassa. In alternativa, è possibile utilizzare semplicemente acqua minerale (magari con qualche goccia di succo di limone fresco), acqua termale o acqua di rose.

Invece, per chi ha la pelle secca o sensibile, con cuperose o macchie, è preferibile scegliere un tonico senza alcool. L’unico caso in cui può, dunque, essere indicato un tonico alcolico è quello delle pelli grasse o miste.

Ad ogni modo, è bene controllare le componenti alcoliche del tonico che non dovrebbero essere le seguenti: l’isopropanolo, il metanolo o l’etanolo. Queste tipologie di alcol, infatti, seccano eccessivamente la pelle!

Il tonico, inoltre, è davvero ideale per rinvigorire la pelle stanca che è generalmente, grigia, verdognola e spenta. In questo caso meglio rivitalizzare con un massaggio fatto con un batuffolo imbevuto con il tonico con il quale tamponare la pelle del viso per stimolare la microcircolazione sanguigna.

La cura della pelle del viso non dovrebbe mai essere veloce e sbrigativa, ma dovrebbe permettere di rimuovere le impurità e stimolare la produzione del collagene.

Tonico fai da te per la pelle secca e normale

Ingredienti

  • Acqua distillata
  • 2 filtri di camomilla
  • Olio essenziale di lavanda (facoltativo)

Procedimento

Portate ad ebollizione 150 ml di acqua distillata, spegnete e lasciate in infusione 2 filtri di camomilla per 10 minuti. Prendete un recipiente e riempitelo per 1/3 di acqua distillata e per i restanti 2/3 di infuso di camomilla. Infine aggiungete 1 goccia di olio essenziale di lavanda.

Tonico fai da te per la pelle mista e grassa

Ingredienti

  • Acqua distillata
  • 2 bustine di tè

Procedimento

Portate ad ebollizione 150 ml di acqua distillata, spegnete e lasciate in infusione le 2 bustine di tè per 10 minuti. Prendete un recipiente e riempitelo per 1/3 di acqua distillata e per i restanti 2/3 di infuso di tè.

Tonico all’aceto di mele e cetriolo per pelle stanca e grigia

Ingredienti

  • 1 Cetriolo
  • aceto di mele
  • acqua distillata

Procedimento

Frullate un cetriolo sbucciato e filtrare il succo. Aggiungete due cucchiai di aceto di mele e poca acqua distillata. Mescolate bene. Passate il tonico con un batuffolo su collo e viso e la pelle tornerà a risplendere.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

6 min

Romina Power Il nome completo di Romina Power è Romina Francesca Power. Nasce a Los Angeles, il 2 ottobre del 1951, quindi ha 71 anni. È figlia d’arte di Tyrone Power e Linda Christian. Dopo il divorzio dei genitori, nel 1956, si ritrova a viaggiare in diverse parti del mondo. Vive prevalentemente in Messico e […]

4 min

Si sente parlare spesso di investimenti, ma spesso ci si ritrova impreparati o insicuri per programmare un percorso di questo tipo. Spesso, infatti, si ritiene che l’investimento sia appannaggio di chi ha una liquidità consistente o di chi ha competenze avanzate in ambito finanziario. Indubbiamente per mettere in campo un progetto di questo tipo è […]