Estate: 10 cibi da evitare per rimanere leggeri

di Redazione

Quando arriva l’estate, arrivano anche le alte temperature. Il caldo, soprattutto se forte e persistente, può davvero togliere le energie, impendendoci di compiere con regolarità anche le più piccole azioni quotidiane, ma non solo. Il caldo, infatti, può influire anche sull’alimentazione, rendendo difficile la digestione di determinati alimenti. Durante l’estate, quindi, potrebbero insorgere alcuni disturbi legati alla digestione, come la presenza di aria nello stomaco, lieve nausea, una sensazione di appesantimento e il reflusso.

 

In particolare, tra le cause del reflusso gastroesofageo, non possiamo non citare alcuni degli alimenti più pesanti, che potrebbero risultare difficili da digerire durante i periodi più caldi. Ecco, quindi, i 10 cibi da evitare per rimanere leggeri durante l’estate:

 

Caffeina e teina
Sicuramente, si dovrebbe evitare di bere una quantità eccessiva di tè o caffè durante l’estate. Queste sostanze, infatti, tendono ad avere un’azione diuretica, causando la perdita di liquidi, insieme ai sali minerali contenuti al loro interno.

Peperoncino
Una delle spezie da evitare durante i periodi più caldi è sicuramente il peperoncino. I cibi piccanti, non a caso, tendono ad aumentare la temperatura corporea, facendo provare una sensazione di calore intenso. In questo modo, il rischio è quello di favorire eccessivamente la sudorazione, causando una perdita di liquidi.

Bevande ghiacciate
È tipico pensare che le bevande fredde possano rinfrescare il corpo, ma in realtà non è così. Quest’ultimo, infatti, sarà costretto a innalzare la propria temperatura corporea per portare il liquido ghiacciato a una temperatura ottimale per essere digerito, smaltito e utilizzato dall’organismo.

Bevande alcoliche
Come abbiamo visto per il caffè, anche l’alcool esercita un’azione diuretica sull’organismo, portando a perdere liquidi e preziosi micronutrienti, indispensabili nei periodi più caldi. Inoltre, l’alcool provoca un abbassamento dell’indice glicemico, causando un senso di affaticamento diffuso e duraturo.

Cibi fritti
Come molti già sanno, la frittura è una tipologia di cottura che tende ad affaticare molto il processo digestivo. Non soltanto i cibi fritti contengono una notevole quantità di olio al loro interno, ma la loro composizione fa sì che il processo di scomposizione all’interno dello stomaco sia più lungo e complesso.

Insaccati e salumi
Per quanto le carni fredde, come i salumi e gli insaccati, siano considerate una pietanza perfetta per il periodo estivo, in verità il loro consumo dovrebbe essere limitato. La motivazione sta nel quantitativo di sodio molto alto contenuto da questi alimenti, che incrementa la disidratazione dell’organismo.

Cibi e merendine preconfezionati
Veloci e spesso dal gusto irresistibile, durante l’estate sarebbe meglio limitare il più possibile il consumo di merendine e di cibi preconfezionati, a causa del loro eccessivo quantitativo di zuccheri e conservanti. L’organismo, infatti, sarà costretto a utilizzare più liquidi per il loro smaltimento, rischiando anche un effetto lassativo.

Carni grasse
Le carni molto grasse, come quella di maiale, potrebbero risultare per loro stessa natura poco digeribili anche in situazioni normali. Con l’arrivo del caldo, a maggior ragione, è bene evitare di consumare cibi eccessivamente grassi, così da favorire il processo digestivo, rimanendo leggeri.

Latticini e cibi deperibili
Come sappiamo, il caldo è nemico della conservazione dei cibi deperibili, che necessitano di un ambiente fresco e asciutto. Attenzione quindi a consumare alimenti che scadono facilmente, come latte e formaggi freschi, che potrebbero appesantire la digestione.

Bibite zuccherate e succhi di frutta
Consumatissime in estate, le bibite zuccherate possono risultare un nemico per il proprio benessere, non solo durante l’estate, ma anche nel resto dell’anno. Come accennato in precedenza, infatti, è importante limitare gli zuccheri in eccesso, per mantenere sempre il corpo idratato e leggero.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Incredibile ma vero.  E’ stata davvero una serata da dimenticare per Andrea Delogu che non è stata ammessa all’interno di  un ristorante a Roma perché vestita “in maniera non adeguata”. A raccontare l’increscioso episodio è la stessa protagonista  in un video su TikTok,  da lei pubblicato appena rientrata a casa. Perché  Andrea Delogu non è […]

2 min

La cellulite sulla pancia è un inestetismo che si vorrebbe eliminare quando è presente. Le cause sono molteplici e dipendono dai chili di troppo, dal metabolismo e persino dallo stress. Ma la si può combattere, scopriamo come! Cellulite sulla pancia: come combatterla La cellulite sulla pancia è sintomo di uno stadio di obesità e irregolarità della […]

2 min

La pelle grassa è una problematica a cui spesso è difficile trovare una soluzione.   La causa è un’eccessiva produzione di sebo. Ma fortunatamente ci sono rimedi naturali che possono alleviare il problema o ridurre la quantità di sebo. Questi però possono dipendere da squilibri ormonali per cui è necessario avere un parere di uno specialista. […]

2 min

I peli sul mento sono degli inestetismi a cui sono soggette alcune donne. Purtroppo l’irsutismo non fa piacere e tutte cercano il più possibile di eliminare la peluria, ma è importante trovare il proprio metodo di depilazione per evitare di irritare la pelle.  Alcune ci nascono, ad altre spuntano in un secondo momento. In ogni […]