Correttore occhiaie liquido o in stick: qual è il migliore

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_80793′]

Il correttore è fondamentale per un make up impeccabile, in quanto aiuta a mascherare le piccole imperfezioni della pelle come brufoli, rossori e chiaramente le occhiaie. In commercio esistono diversi tipi di correttore, ma qual è quello migliore? La risposta è dipende.

[prodotti_amazon]
[amazon] L’Oreal palette correttori viso [/amazon]
[amazon] Rimmel London correttore stick [/amazon]
[amazon] Maybelline correttore liquido [/amazon]
[/prodotti_amazon]

In linea di massima i correttori si possono dividere in due grandi categorie, correttori cremosi, in tubetto (in fluido) o a penna, che sono molto pratici e dalla consistenza leggera e correttori compatti in stick, pasticca o matita, che sono, appunto, più corposi. Se le occhiaie non sono particolarmente evidenti quelli cremosi sono perfetti, al contrario è meglio orientarsi su quelli compatti che hanno una coprenza maggiore e una durata migliore.

Al di là della tipologia è importante anche la scelta del colore. Se ad esempio le occhiaie tendono al bluastro dovrete usare un correttore color albicocca, se invece tendono al violetto quello di colore giallo. Quello rosa è perfetto per ravvivare lo sguardo spento.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]