Capelli ricci, ecco come asciugarli in modo perfetto

di Cinzia Rampino

Chi ha i capelli ricci sa benissimo che asciugarli in modo tale da avere un buon risultato, ovvero bellissimi e morbidi ricci, non è affatto una cosa semplice.

Prima di tutto, per asciugare bene i capelli ricci è importante idratare bene la capigliatura. Come? Con un buon balsamo formulato ad hoc per capelli ricci. Trovate un buon balsamo che funzioni bene sui vostri capelli: un buon prodotto è Pantene Pro-V Ricci perfetti ma, in ogni caso, i ricci vanno idratati bene perchè più degli altri capelli tendono al crespo.

Una volta uscite dalla doccia, ovviamente avete l’abitudine di mettere la testa in giù e strofinare i capelli con l’asciugamano. Non fatelo! Tamponando, invece, delicatamente i capelli con l’asciugamano eliminerete l’effetto crespo e i nodi, i più grandi nemici di capelli ricci.

E veniamo all’asciugatura: i capelli ricci vanno phonati con meno calore possibile e, se sono stati trattati con prodotti liscianti, piastre o pieghe aggressive, aspettatevi il conto in quanto ad effetto crespo. Date ai capelli ricci il tempo di reidratarsi con buone maschere e impacchi. Ricordatevi che i capelli ricci odiano il calore eccessivo e per questo vanno asciugati, quando possibile, in modo naturale e con molta calma. Non bisogna aggredire i capelli ricci con fonti di calore potenti, perchè ciò non farà altro che renderli secchi. Usate quindi un buon prodotto protettivo per il calore prima di asciugarli.

Usate anche una spazzola morbida e piatta come questa:

Il diffusore è essenziale e bisogna usarlo in piccole dosi e a bassa temperatura. Meglio usare un diffusore a ioni perchè ristruttura e ripara il capello. Asciugate prima le punte e poi portate piccole quantità di capelli dal basso verso l’alto, appoggiandole sulle radici dei capelli. Appoggiatevi il diffusore e asciugate un po’ per volta tenendolo fermo in quel punto, se possibile con aria tiepida. Ora potete fare l’acconciatura per capelli ricci che più vi piace.

Diciamo che in tutto avrete bisogno di una quindicina di minuti per asciugare i capelli ricci lunghi, pertanto non abbiate fretta e trattate i vostri ricci con cautela. Ah, non arrabbiatevi con loro: sono molto sensibili e una vera bellezza se vengono trattati bene!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Tra le ricette di Natale non può mancare la parmigiana di patate! Facilissima da realizzare e metterà d’accordo anche i palati più difficili ed esigenti. Perfetta come antipasto o secondo. Simile ad un tortino di patate, si prepara senza besciamella. Ma se la si vuole arricchire con quest’ultima, si possono aggiungere altri ingredienti come i […]